Leave a reply

Buon lunedì, le segnalazioni di Claudia Neri, 16_07_018

twitter: @claudianeri

Stile e talento, la sintesi perfetta di Noma Bar, illustratore israeliano di base a Londra

il Graphic design modernista di Maximilian Mauracher

Da New York Christelle de Castro fotografa e activist

Da Londra le illustrazioni di Mica Warren

 

 


Leave a reply

Best Of Cannes 2018 – Roma 18 luglio 2018

#BestOFCannes2018
Quando: 18 luglio 2018 ore 18:30
Dove: Klein Russo in Via Parrasio Giano, 15 – 00152 Roma

I leoni di Cannes arrivano a Roma. Dopo il successo della serata milanese #BestOFCannes2018 sbarca nella capitale, per vedere o rivedere il meglio della creatività mondiale.

Un evento a cura dell’ADCI AIR3 presentato da Karim Bartoletti: un’occasione per parlare di creatività e farsi inspirare dai più grandi.

L’incontro si terrà il 18 luglio a Roma presso l’agenzia creativa Klein Russo in Via Parrasio Giano, 15 a partire dalle 18:30.

La partecipazione è gratuita ma è obbligatorio prenotare il proprio posto qui.

Vi aspettiamo con una birra ghiacciata. Ma siate puntuali, altrimenti si raffredda.

Evento sulla pagina Facebook


Leave a reply

Tre giovani soci ADCI all’ADCE Creative Express di Lisbona.

 

Nicola Nannavecchia, Raffaele Cortese e Anna Speranza Ambrosio: sono loro i tre creativi selezionati tra i soci ADCI per partecipare all’ADCE Creative Express di Lisbona.

Il Creative Express è una incredibile opportunità per i giovani del Club, perché permetterà loro di confrontarsi con una visione internazionale del nostro mestiere attraverso un programma formativo che coinvolge 30 creativi provenienti da 15 diversi Paesi. A guidarli in questa full immersion ci saranno dei Mentor d’eccezione: alcuni tra i più importanti Direttori Creativi in Europa.

Il meccanismo di scelta è stato meritocratico e volto a creare una squadra ben assortita: i tre soci selezionati si sono infatti distinti con un podio nell’ultima edizione dei Giovani Leoni.

Il treno di ADCE Express è partito e i nostri talenti sono già a bordo: buon viaggio!


Leave a reply

Road to Equal – Presentiamo Equal 2018

MARTEDI’ 31 LUGLIO PRESSO LA SEDE DI GOOGLE
PRESENTIAMO EQUAL 2018

Siete invitati alla presentazione del Premio con alcuni relatori di eccezione: in quest’occasione ci saluteremo prima delle vacanze estive.

La partecipazione sarà possibile previa registrazione e fino a esaurimento posti.
Registratevi qui.

Questa la locandina integrale dell’evento.


Leave a reply

Buon lunedì, le segnalazioni di Claudia Neri, 09_07_018

twitter: @claudianeri

Da Manchester Face37, design agency che ha firmato “Clubbing”, volume sulla disco design culture

Lo stile di  Valerio Vidali, illustratore italiano di base a Berlino

Il talento di Violeta Voliz, illustratrice spagnola

Da Parigi l’ironia di Agathe Sorlet

 


Leave a reply

ROAD to EQUAL


Il Premio Equal, promosso da ADCI, ha esordito lo scorso anno in occasione degli ADCI AWARDS, con il Patrocinio della Camera dei Deputati. 

Il premio si è posto l’obiettivo di premiare clienti e agenzie impegnati nella creazione di immaginari capaci di far evolvere la rappresentazione di genere, oltre gli stereotipi.

Nel corso della prima edizione il Premio Equal è stato conferito alla campagna INDESIT “#doittogheter “ per la capacità di porre l’accento sulla gender inequality domestica, con un investimento organico + che ha aperto un dibattito sull’ineguaglianza della gestione familiare, spesso ingiustamente a carico delle sole donne.

Per il 2018 abbiamo deciso – con voto unanime del Consiglio Direttivo – di allargare i confini del Premio, per fare sì che abbracci il concetto più ampio di discriminazione, sia essa diretta o indiretta.

A partire dal 2018 il Premio Equal coinvolgerà le campagne e i progetti di comunicazione  impegnati nel superamento ogni forma di diversità, che possa comportare una ingiustificata disparità di trattamento e di rappresentazione sui media.

Nella realtà di tutti i giorni assistiamo a discriminazioni determinate da diverse cause: per religione, per razza, per età, per convinzioni personali, per orientamento sessuale.

In aggiunta a quella di genere.

Ecco perché siamo felici di annunciare che il Premio Equal allarga ancora di più i suoi confini per promuovere presso le agenzie creative e i clienti investitori, un senso di responsabilità sempre maggiore verso la cultura dell’uguaglianza. 

Nuovi immaginari, rappresentazioni, linguaggi sempre più evoluti  saranno fattori di cambaimento che- come professionisti-abbiamo il potere e il dovere di promuovere.

Il “Premio Equal” nasce come momento di confronto, dibattito e strumento virtuoso di valorizzazione dell’impegno verso la cultura dell’uguaglianza.

Il 31 Luglio presenteremo il Premio con alcuni relatori di eccezione: sarà l’occasione per salutarci prima delle vacanze estive.

[Stefania Siani, consigliere ADCI]


Leave a reply

BUon lunedì, le segnalazioni di Claudia Neri 02_07_018

twitter: @claudianeri

“Evergreen”, costante fonte di ispirazione: Herb Lubalin, forse il più attuale dei design giants.

Tra Stoccolma e Londra, la moda nelle foto di Mattias Bjorklund

Dal Veneto food e natura morta nelle foto di Zaira Zarotti

L’estate, appetibile come l’account Instagram firmato Lina Saber

 


Leave a reply

Siate Favolose, manifesto di un lieto fine

Con Diversitylab sfileremo oggi 30 giugno 2018 al #MilanoPride con un carro “favoloso”. Immergetevi con noi in un mondo fiabesco, contro ogni discriminazione – #siatefavolose

“Come ADCI siamo felici di aderire a questa iniziativa, perché sentiamo l’importanza del nostro ruolo come creatori di immaginari e la responsabilità nell’evolverli.
Riteniamo importante sostenere le associazioni che, come noi , si impegnano per promuovere una cultura di superamento della disuguaglianza in qualunque modalità.
In modo creativo, fantasioso, coinvolgente #siatefavolose è un invito a costruire storie, anche di comunicazione, dal lieto fine. Un inno all’inclusione della diversity nel nostro orizzonte: come fattore di arricchimento e di progresso! Per questo siamo saliti su questo carro “favoloso”.

 

Un progetto di comunicazione
Si tratta di un progetto di comunicazione nei toni colorati del Pride e rispettoso dei valori in cui DiversityLab crede, che coinvolga comunicatori di professione,  che a partire dal carro durante la sfilata, continui in una campagna di forte diffusione anche sui canali social. 

“Lega Italiana delle Comunicatrici e dei Comunicatori riuniti per la diffusione Intergalattica del Lieto Fine”, un appoggio economico simbolico

Siate Favolose, manifesto di un lieto fine
Il pride è una festa, un momento di rivendicazione e orgoglio. L’occasione perfetta per lanciare un messaggio forte, divertente e provocatorio. La missione quotidiana è quella di comunicare e rappresentare la realtà in tutte le sue meravigliose sfaccettature per celebrarne l’esistenza.  Oggi i ragazzi di Diversity vogliono farlo rivendicando il diritto di tutte e tutti al lieto fine. 

Come da bambini, come nelle favole.
“Quale che sia il tuo personale ideale di Happy Ending (l’amore, una patria in cui vivere sereno, un lavoro, una famiglia, la salute…) hai diritto a sognarlo, hai diritto alla possibilità di raccogliere il tuo coraggio e prendertelo, di rispondere alla “chiamata dell’eroe” e scrivere giorno per giorno la tua storia, il TUO finale.”

Come nelle favole.

Favolosa is a state of mind
Favolosa è un modo di essere, è il CORAGGIO di essere. É un concetto e non ha genere. Un uomo ad esempio è “favolosa” quando esprime se stesso senza limiti o censure, finalmente libero dagli stereotipi di genere. Una persona è favolosa quando incarna quell’ideale di eroe fatto di coraggio, umanità e onestà.

Favolosa è lo spirito stesso del pride: una moderna Dorothy Gale che scopre che cervello, cuore e coraggio sono le uniche cose di cui ha bisogno per tornare a casa e ritrovare se stessa ”over the rainbow”.

La comunicazione
Colorata, positiva e fuori dalle regole, ma soprattutto: divertente. (perché, si sa, l’ironia salverà il mondo).  Un immaginario, quello delle favole, che unisce tutti in un contesto familiare, giocoso e rassicurante, ma soprattutto su un terreno comune e pacifico. Un terreno che non ha limiti, come la vita stessa.

Un eroe? Di più: una LEGA
Una squadra con una missione favolosa merita un nome fuori dalle regole.
Nasce così, tra il serio e il faceto, la Lega Italiana delle Comunicatrici e dei Comunicatori Riuniti per la Diffusione Galattica del Diritto al Lieto Fine. 

Il Carro
Per il Milano Pride ecco quindi sfilare un carro da favola che richiama le parate dei grandi parchi Disney. Familiare, accogliente, felice. Che dichiara a gran voce: eccoci, siamo qui, in tutte le variazioni umane possibili, che sono tante quante la fantasia riesce a immaginare.. e l’immaginazione non ha limiti.
Un carro che al grido di SIATE FAVOLOSE vuole non solo rivendicare orgogliosamente l’unicità di ognuno di noi, ma anche che il lieto fine è e deve essere possibile per tutti, basta scriverselo con coraggio.

 


Leave a reply

Buon lunedì, le segnalazioni di Claudia Neri 25 _06_018

twitter: @claudianeri

In diretta da Cannes handwriting calligraphy firmati Scriberia

In bilico tra  fotografia e arte il lavor di Simone Rivi

Da Taiwan l’eclettismo di Papertravel

Moda e altro nella fotografia di Francesco Nazardo

 

 


Leave a reply

Buon lunedì, le segnalazioni di Claudia Neri, 18_06_018

twitter: claudianeri

Dal Sud Tirolo Studio Mut, graphic designer DOP

L’eclettismo di Patrick Tuttofuoco, giovane e affermato artista milanese

I photo essays di Giuseppe Fanizza

Da New York il talento di Amber Vittoria, giovane illustratrice