Postato il Mar 30 Giu 2015 da
E dopo un bel po’ di esperienza in varie giurie in giro per il mondo è arrivata anche quella di Cannes.

Tre settimane di pregiuria online. Quattro giorni di giuria live per la long list, 22 giurati separati in 5 gruppi diversi. Un giorno per definire la short list. Sedici ore per assegnare i leoni e il grand prix.
Su più di 3.300 lavori iscritti, in shortlist è passato circa il

Continua a leggere
Postato il Mar 1 Lug 2014 da
Racconto di un pomeriggio d’estate in Ogilvy, in cui Paolo Iabichino (Chief Creative Officer) ed io credevamo di dover fare un’intervista e invece ci siamo raccontati storie. La più strana di tutte è questa: forse è arrivato il tempo in cui non dobbiamo più vergognarci del nostro mestiere perché – forse – i creativi son tornati ad esser utili ai brand, ma soprattutto alle persone. Non come rètori a gettone, bensì come
Continua a leggere
Postato il Ven 23 Set 2011 da

L’Effetto Streisand è un interessante fenomeno della comunicazione online per cui il tentativo di sopire, cancellare o rettificare una notizia ottiene l’inatteso effetto di amplificarla. Si tratta di un effetto largamente incontrollabile che gli operatori di comunicazione dovrebbero conoscere e studiare attentamente.

Prende il nome dalla cantante americana Barbra Streisand che, nel 2003, cercò di far cancellare alcune foto della sua residenza, ottenendo l’effetto di calamitare la

Continua a leggere
Postato il Mar 23 Ago 2011 da

Marco Massarotto è un socio ADCI, copywriter, scrittore ed esperto di comunicazione in rete. Nel post che segnaliamo parla a titolo personale, ma il caso che racconta è molto interessante dal punto di vista della comunicazione e della gestione delle critiche. Nel post citato ci sono tutti i link rilevanti per farsi un’idea dell’episodio e valutare i diversi protagonisti della vicenda.

“Pare che la multinazionale francese dell’omeopatia BOIRON abbia minacciato di denunciare un

Continua a leggere
int(210)