Postato il Gio 7 Apr 2022 da in ADCIFacebook

Reel the Gap, i vincitori della prima edizione.


Si è conclusa a gennaio la prima edizione del premio Reel The Gap, il contest dedicato alla valorizzazione di corti 30” in formato verticale Reels Instagram ispirati alle tematiche della Diversity & Inclusion promosso da Meta in collaborazione con ADCI e aperto gratuitamente a soci e non soci del Club.

Le categorie in gara erano tre: Pride, Gender Gap e Ethnicity, e la Giuria, presieduta dal Presidente di ADCI Vicky Gitto e composta da esponenti di Meta, delle ONG partner e da soci ADCI, aveva a disposizione fino a tre Ori da assegnare. Ciascun Oro dava diritto a una sponsorizzazione Instagram Reels offerta da Meta.

Le tre associazioni onlus partner della prima edizione sono state Arcigay per Pride, Young Women Network  per Gender Gap e coNNGi per Ethnicity.

Nella categoria Pride patrocinata da Arcigay, il corto vincitore dell’Oro è il Reel “Filtri” – di ​​KleinRusso (Antonio Fatini, Simone Macciocchi, Nick Russo ed Elettra Filardo). Non sono stati assegnati né Argenti, né Bronzi. 

Frame tratto dal Reel “Filtri”, vincitore dell’Oro nella categoria Pride della prima edizione di Reel the Gap

Nella categoria Gender Gap patrocinata da Young Women Network, per questa prima edizione non è stato attribuito nessun metallo da parte della Giuria, che non ha ritenuto nessuno dei Reels candidati una risposta convincente e impattante al brief condiviso. Questa categoria pertanto non vedrà nessun video sponsorizzato in questa prima edizione. 

Nella categoria Ethnicity, patrocinata da coNNGi, il Reel vincitore dell’Oro è “Liam” – di Mantra Mezcal (Filippo Pax, Francesca Sollecito, Fred Cavallini) con la partecipazione del talent Liam Lucci, mentre il Reel “The New Italian Stereotypes Challenge”– di Paolo Marella e Matteo Busti di Innocean Worldwide – si aggiudica l’Argento. Non è stato assegnato alcun Bronzo.

Frame tratto dal Reel “Liam”, vincitore dell’Oro nella categoria Ethnicity della prima edizione di Reel the Gap

I creativi autori dei corti vincitori dell’Oro e degli altri Metalli verranno contattati da Meta e ADCI per i prossimi passaggi e per la consegna dell’attestato di vittoria. I Reels vincitori dell’Oro (“Liam” e “Filtri”) sono attualmente in lavorazione per ospitare in apertura il logo della ONG che patrocinerà il messaggio, per poi essere diffusi con sponsorizzazione Reels tramite i profili delle ONG stesse.

L’elenco dei Reels arrivati in shortlist è:

Shortlist Categoria Pride

  • “Occhio al futuro” – di Jasmine Atimosh
  • “LGBTQIA+: OTTIENE UNA DEFINIZIONE UFFICIALE. 🌈” – idea creativa di Fabio Montanini e voice over di Pierluca Mariti
  • “Filtri” – di KleinRusso, Antonio Fatini, Simone Macciocchi, Nick Russo ed Elettra Filardo

Shortlist Categoria Gender Gap

  • “Gloria” – concept e regia: Mantra Mezcal (Filippo Pascuzzi, Francesca Sollecito, Fred Cavallini); Testo: Gloria Sacchi; Voce narrante: Ilaria Silvestri

Shortlist Categoria Ethnicity

  • “Liam” – concept e regia: Mantra Mezcal (Filippo Pax, Francesca Sollecito, Fred Cavallini) con la partecipazione del talent Liam Lucci
  • “The New Italian Stereotypes Challenge” – Paolo Marella e Matteo Busti, Innocean Worldwide