Postato il Mar 13 Lug 2021 da in ADCISegnalazioni

“Manifesto alla Carriera” all’ADI Design Museum la mostra dei poster Compasso d’Oro

I graphic designer di oggi interpretano (e rendono omaggio) ai maestri del Design italiano

Claudia Neri

P.za Compasso d’Oro 1 Conferenza stampa di presentazione e inaugurazione di ADI Design Museum – Compasso d’Oro

Curata da Luca Molinari studio (con allestimento di Massimo Curzi), concepita come una sorta di Hall of Fame, più che una mostra Manifesto alla carriera è un “happening” che si snoda su due passerelle dove ogni visitatore può appropriarsi, rimuovendo dalla risma di carta, di uno dei 139 poster progettati da altrettanti graphic designer / art director. 139 nomi nobili del Design liberamente interpretati da 139 nomi del graphic design italiano. Il risultato è un’istantanea, quasi un “un selfie”, della creative community italiana del 2021.

Elemento centrale della mostra è la selezione dei graphic designer (in questo caso trasformati in autori) chiamati ad interpretare i colleghi vincitori del compasso d’oro.  Sarebbe stato facile scivolare nel tranello di una selezione iper trendy o nell’estremo opposto, cioè dei grandi vecchi “maestri che interpretano i maestri”. La curatela ha invece miscelato, con intelligenza e insight, professionisti anagraficamente e stilisticamente difformi ma comunque interconnessi grazie ad un principio di rilevanza professionale. 

Colpisce e diverte il gioco della scelta del poster preferito, gesto questo che determina inevitabili confronti tra le risme di carta con il maggior numero di fogli mancanti, sintomo evidente e tangibile di popolarità che ricorda il meccanismo digitale dei LIKE. Incuriosisce il criterio con cui si sono stabiliti gli accoppiamenti tra i designer/art director di oggi e i vincitori del Compasso d’oro alla carriera.  

Sorprende (e fa riflettere) infine come in realtà questa sia tra le pochissime iniziative in cui si sceglie di sottolineare il collegamento (piuttosto che la distanza) tra il Design alto dei grandi “maestri progettisti” –  di solito architetti di formazione,  – e i graphic designer /art director che, in parallelo, senza che il mainstream culturale ne sia consapevole, con gli stessi principi e metodi del design,  fanno (del e con il design) cultura della comunicazione. 

P.za Compasso d’Oro 1 Conferenza stampa di presentazione e inaugurazione di ADI Design Museum – Compasso d’Oro

Twitter @claudianeri @adci_news

Instagram: @claudia_neri @artdirectorsclubitaly @adidesignmuseum

Photos courtesy of ©ADI DesignMuseum, Martina Bonetti, ©Fotogramma ©Claudia Neri