Postato il Lun 29 Giu 2020 da in ADCI

ADCI Awards 2020: il 1° luglio apre la Call For Entries.

Nei momenti più complicati, cerchiamo sempre dei segnali che sappiano darci la spinta per andare avanti. E perché no, anche per reinventarci.

Ecco perché negli ADCI Awards 2020 abbiamo voluto infondere tutta la nostra voglia di dare un segnale positivo al nostro settore, agenzie e clienti, partner e professionisti, che anche durante questo anno imprevedibile hanno continuato a dare il massimo nei loro progetti, modificando strategie, adattando comunicazioni, e dimostrando che l’eccellenza creativa non si piega alle contingenze, ma anzi ne trae forza e motivazione.

Lo dobbiamo ai soci che hanno dedicato il tempo di un anno difficile per creare lavori che diventino motivo di ispirazione per tutti; alle aziende che hanno investito attenzioni, risorse ed energie, nei progetti che verranno selezionati; al Paese perché non si aggiunga il vuoto lasciato dalla sparizione di un ennesimo punto di riferimento” commenta il Presidente ADCI Vicky Gitto. “Il 1 luglio apriremo la Call For Entries 2020, così che un giorno, a chiunque vorrà sapere quali erano i progetti più interessanti di quest’anno, basterà cercare adciawards2020. In bocca al lupo a tutti coloro che parteciperanno”.

Da luglio fino a ottobre, per tutto il periodo di CFE, tutte le Entries saranno al prezzo di Early Bird, ma questa non sarà un’edizione da ricordare solo per questo: tutte le categorie sono state riviste e aggiornate grazie all’incredibile lavoro di squadra di un team di soci volontari. Un impegno necessario per rispettare gli standard di eccellenza del Premio, che da sempre guarda con attenzione all’evoluzione dello scenario internazionale per proporre alla community italiana sfide e palcoscenici in linea con gli altri grandi Festival.  

L’asticella si alza anche con la nuova categoria dedicata alla Creative Effectiveness, che con quattro nuove voci premierà i progetti creativi d’eccellenza che abbiano saputo portare anche risultati di business concreti, e con un rifacimento completo della categoria Branded Content.

Anche le scuole naturalmente avranno la propria categoria, Studenti, nella quale applicarsi in tre aree diverse: Classic, Experience e Design.

Condividi: