Leave a reply

White Square International Festival of Creativity – 15 aprile la nuova deadline!

The largest creative festival in Eastern Europe, White Square, will be held in Minsk, Belarus at the end of April turning into a prestigious tournament of advertising excellence and talent.
Enter the creative ring in five contests:CREATIVITY
BRANDING
MARKETING
DIGITAL
SOCIAL ADVERTISING.Entry participation fee is 150 €. All details are provided on official website adfest.by.
Entries will be evaluated by five international jury categories – persons with world-wide recognition in advertising, awarded creative directors from all over Europe, experienced jury members of world’s leading awards shows, holders of over 130 Cannes Lions awards!
In 2016 White Square was recognized by The Gunn Report as one of the largest ad festivals in Eastern Europe with high level of organization, judging and entries.
The winning entries of White Square will be published on over 30 industrial internet-resources of Europe and the CIS.
Take your chance to join creative fight! CREATIVITY WINS! To submit your entries you just should sign up on the official website adfest.by and upload your work in your profile. For more details about price, rules and technical requirements, please, visit the official website adfest.by.Besides, you could turn to us via e-mail info@adfest.by or by phone +3751720442 27, +375442044117.10% discount for ADCI Members: when you submit your works (after signing up on the website), you will put the tick in front of “request the documents”.  After that, in a couples of days you will get these documents for payment. Before getting this mail, you should send an e-mail to info@adfest.by with the following request for discount.”Being the member of Art Directors Club of Italy we are kindly ask for 10% discount according to the agreement between White Square Ad Festival and ADCI” including of course the name of the agency, work, phrase that you have submitted it.The fees you could find on the website, here is the link http://en.adfest.by/rules 

Leave a reply

ADCI Award Extension : 21 luglio 2014!

È ufficiale: a grande richiesta riaprono le iscrizioni al premio più importante della creatività italiana.

I lavori usciti fino al 30 giugno potranno essere iscritti entro e non oltre il 21 luglio.

Ricordiamo che i lavori quest’anno verranno giudicati e premiati in occasione di IF! il festival italiano della creatività che avrà luogo a Milano nei giorni 2,3,4 ottobre.

È un’occasione unica per vedere i propri lavori celebrati sul un palco prestigioso e tutto nuovo per gli ADCI Awards, degno della miglior creatività del nostro paese.


2 Replies

Ius sanguinis vs. ius soli.

Se la “I” finale ha un senso, gli ADCI Awards dovrebbero rappresentare un premio alla creatività italiana, e il nostro Annual archiviarne il meglio per posteri e contemporanei, allineato sugli scaffali accanto a quello francese e tedesco e spagnolo. Ma in tempi di globalizzazione e di sacrosanta cross contamination, cosa vuol dire “creatività italiana”? Ci siamo posti il problema in Consiglio, nel definire le regole per la partecipazione al nostro premio (in realtà il problema era già emerso con almeno un paio di Consigli di cui ho fatto parte, ma ogni volta c’era qualche caso particolare che costringeva a nuove interpretazioni).

La decisione che ne è scaturita è un mix dei due principi giuridici dello “Ius sanguinis” e dello “Ius soli”, che ci è sembrata giusta e ragionevole. I creativi italiani potranno iscrivere agli ADCI Awards tutti i loro lavori, che siano stati pianificati in Italia o in altri Paesi. D’altra parte, ci è parso scontato che i creativi di qualunque nazionalità, nel momento in cui vivono e operano in Italia, partecipino alla definizione di una “creatività italiana”.

In conclusione, potranno essere iscritti tutti i lavori effettivamente pianificati in Italia, e realizzati in Italia da creativi di qualsiasi nazionalità, così come i lavori realizzati e pianificati in altri Paesi, ma realizzati con il concorso di almeno un creativo di nazionalità italiana.

In attesa di scioglierci nell’ADCM (Art Directors Club Mondiale), viva l’Italia. E soprattutto viva le belle idee.