Leave a reply

Buon lunedì, le segnalazioni di Claudia Neri

twitter: @claudianeri

I confini della Russia nelle immagini di Maria Gruzdeva, giovane fotografa russa di base a Londra.

Da Los Angeles, Loris Lola giovane illustratrice americana.

I contenuti visivi di “The towner” il city magazine di Moleskine

Il realismo grottesco, “neo fiammingo”, di John Currin, artista americano.


Leave a reply

Moleskine protagonista a IF! Italians Festival per salvaguardare la creatività “nell’era del rumore”

Nuovo content partner del Festival della Creatività organizzato e promosso da Adci e AssoCom insieme a Google, Moleskine porterà al Teatro Franco Parenti la sua case history unica di marca mondiale con sede in Italia, attraverso un viaggio dentro i processi creativi, tra strumenti analogici e digitali. L’inspiration talk di Maria Sebregondi, co-fondatrice di Moleskine, è in programma venerdì 6 novembre alle 17.00.  

Come si alimentano le idee? Come non perderle nell’info-obesità quotidiana? Come selezionare, curare, editare i contenuti che ci passano continuamente davanti agli occhi, le orecchie e la testa? Come salvare ciò che ha senso, dargli spazio per farlo crescere?
Sono alcune delle domande chiave che guideranno l’inspiration talk dal titolo “La creatività nell’era del rumore” curato da Maria Sebregondi, co-fondatrice di Moleskine, nuovo content partner di IF! Italians Festival.

Case history di marca arrivata alla notorietà globale quasi esclusivamente via word of mouth, Moleskine porterà al Teatro Franco Parenti la propria esperienza in fatto di processi creativi e strumenti per l’elaborazione delle idee.
Caso singolare nel mondo e silenziosa eccezione in un panorama di grande affollamento pubblicitario come quello italiano, Moleskine ha scelto toni di voce sussurrati come strumento per emergere dal rumore. “La saturazione informativa e pubblicitaria è tale – afferma Maria Sebregondi, co-fondatrice di Moleskine – che spesso il modo migliore per emergere è il silenzio o il sussurro. Poca comunicazione, con toni di voce pacati, che lasci spazio al pubblico.

Dal 5 al 7 novembre, inoltre, uno sketchnoter e un illustratore Moleskine racconteranno il Festival della Creatività di Adci e AssoCom attraverso illustrazioni e schizzi che saranno condivisi sui social con l’hashtag #moleskinestories. E tutti i partecipanti riceveranno gratuitamente uno speciale taccuino tascabile Moleskine personalizzato al momento con speciali timbri dedicati al festival, per annotarsi le idee e gli stimoli raccolti durante la tre giorni milanese.

Nata a Milano nel 1997, Moleskine (moleskine.com/it) ha il proprio pubblico naturale nei professionisti della comunicazione, dell’informazione, dei media, delle arti visive e audiovisive, del graphic design, industrial design e del web design, tra i pubblicitari e gli innovatori digitali: persone che ben conoscono l’importanza della fase offline nella formulazione di idee, quando si è liberi da distrazioni, lontani dal flusso dell’iper informazione, al riparo dalla tentazione del copia e incolla, magari in movimento, sospesi tra A e B, quando il cervello è più propenso all’elaborazione di nuove connessioni.

L’inspiration talk di Maria Sebregondi è in programma venerdì 6 novembre, alle ore 17.00,
nella Sala A del Teatro Franco Parenti di Milano.

Per maggiori informazioni:
Ufficio Stampa IF! Italians Festival
Alessandro Turchi – alessandro.turchi@thebignow.it
Annalaura Giorgio – annalaura.giorgio@elita.it
Teatro Franco Parenti, via Pier Lombardo, 14 – 20135 Milano