Lascia una risposta

Buon lunedì, le segnalazioni di Claudia Neri 15_04

twitter: @claudianeri

 

 

 

 

 

 

 

Oggetti che sembrano luoghi: la fotografia di Delfino Sisto Legnani

Il  talento di Olimpia Zagnoli, illustratrice

Fraschi dalla MDW2019 gli allestimenti di Calvi Brambilla

L’eclettismo firmato Studiopepe


1 Risposta

Buon lunedì, le segnalazioni di Claudia Neri 14_01_019

twitter: @claudianeri

Evergreen: i poster di Kazumasa Nagai, leggenda del design giapponese

“Young Newyorkers” la serie di ritratti firmati Ethan James Green

Dall’Olanda, il design di Vrints Kolsteren

“Chinamen” la graphic novel sulla comunità cinese di Milano firmata da Ciaj Rocchi e Matteo de Monte

 


Lascia una risposta

Raffles Festival, dal 7 settembre a Milano

Dopo la conferenza stampa di inaugurazione con il Sindaco di Milano Giuseppe Sala, giovedì 7 settembre Raffles Milano apre le sue porte alla città per Raffles Festival, 11 giorni di Open Days, Lezioni aperte, Mostre, Concerti e Workshop.

Raffles Festival è l’evento che preannuncia la partenza nei prossimi mesi di tre Corsi Triennali che vedono come course leader: Franco Achilli (Visual Design) Cristina Ortiz (Fashion Design) e Carmelo Di Bartolo (Product Design).
Completano la Faculty i course leader dei Master: Denis Curti (Fotografia), Francesco Cavalli (Visual Design), Luca Molinari (Architettura), Marc Sadler (Product design), Gianpietro Vigorelli (Advertising), Massimiliano Giornetti (Fashion menwears), Gabriele Colangelo (Fashion womenswear), Giuseppe Patané (Visual merchandising).

Raffles Milano è l’ultima sede del Gruppo, un network internazionale di alta formazione nel mondo della moda e del design, con 26 campus in 14 paesi del mondo.

L’appuntamento per Raffles Festival è dal 7 al 17 settembre 2017, in via Felice Casati 16, Milano. L’ingresso agli eventi è gratuito.


Lascia una risposta

THINK UP DAYS 20-21 maggio – Raffles Milano Istituto Moda e Design

Nell’ambito del patrocinio concesso al Master di Advertising, Raffles Milano Istituto Moda e Design è lieta di invitare tutti i soci ADCI a partecipare ai THINK UP DAYS!

20 – 21 maggio 2017 presso La Triennale Milano

Passa due giorni insieme ai migliori professionisti; sarà possibile conoscere tutti i Course leader e confrontarsi con i docenti della scuola.

#ThinkUpDays #RafflesMilano #designèmeglio #ilmegliodeldesign

Per partecipare: trovate l’evento su Facebook ed è possibile registrarsi qui!

Il programma:


Lascia una risposta

Buon lunedì, le segnalazioni di Claudia Neri, 27_03_017

twitter: @claudianeri

Celebrities e non solo – i ritratti di Maki Galimberti

Da New York arte e internet su Rhizome,

Laure Provost artista francese di base in Olanda, in mostra a Milano ad Hangar Bicocca.

La moda nella fotografia di Stefan Giftthaler


Lascia una risposta

“UPCYCLED WORDS” BY DANIELE CIMA, ALTRO CHE SCORIE.


Inauguro questo spazio volendo parlare bene di un art director al quale devo il fatto di essere diventato un copywriter, oltre a dovergli buona parte di un fortunato percorso professionale. Un momento delle mie vite che dura da 42 anni.

Il lato più appariscente era stato fin dal principio – per uno nuovo del mestiere – l’enorme dispendio di energie mentali profuso per produrre le creazioni di un’arte applicata, tanto combinatoria quanto effimera, come la pubblicità.

Quando lavoravo in Leo Burnett correva voce che nelle cantine dell’agenzia fossero sepolti centinaia di layout – gli art director degli anni 80 li incollavano ancora sui cartoni “Schoeller” –  un triste destino  solo in piccola parte riscattato dalle campagne che invece avevano visto la luce: queste erano appese in bella mostra alle pareti dei corridoi negli uffici di via Fatebenefratelli, appagando l’orgoglio dei loro autori, tra l’altro molto bene pagati in quegli anni e anche perciò facilmente dimentichi delle sconfitte subite.

Chissà quante altre cantine di agenzie si saranno riempite di cadaveri, anche eccellenti, perché il livello di molte di quelle campagne era di tutto riaspetto; e chissà oggi quanti bei progetti non approvati continuano ad essere archiviati sotto forma di pdf, condannati all’oblìo o in qualche caso accantonati con la speranza in un futuro migliore.

Ora però Daniele Cima, art director non banale, anche lui autore di progetti finiti in un cassetto, è andato molto aldilà del principio fin troppo ovvio per il quale “del maiale non si butta via niente”.

Con il suo “Upcycled Words” è intervenuto in modo del tutto inedito e si è tolto – per dirla con un’espressione che nessuno ha usato prima – un sassolino dalla carpa (sic!).

Ha preso 55 headline di 55 celebri copywriter che da tempo erano rimaste mute come pesci, e le ha fatte riaffiorare a nuova vita; le ha rimesse al mondo operando come graphic-artist in solitario, poi ne ha fatto una mostra e anche un libro. Queste 55 headline tornano a parlarci in una ricomposizione più elevata, “ad alto impatto visivo senza impatto ambientale”, attraverso  l’eccellente Design of Words che Daniele ci fornisce col suo talento. Un tema attuale, il Design of Words, di cui oggi si interessa anche l’ADCI, partner insieme al Consorzio Imballaggi Alluminio di un’altra mostra-evento aperta nella stessa settimana di aprile, organizzata da Acqua su Marte e Calligraphy Masters nel contesto della Tortona Design Week.

La mostra “Upcycled Words” di Daniele Cima si inaugurerà alla Cascina Cuccagna lunedì 11 aprile alle ore 18 e durerà fino a domenica 17.

Io ci andrò, e consiglierei a tutti di andare a vederla. La Cascina sarà una Cuccagna anche perché l’autore riserva a noi soci un particolare sconto del 20% per invitarci a conoscere il suo bellissimo libro.

Daniele Ravenna


Lascia una risposta

Save the date : Google Mobile Academy – 10 novembre ore 15:30

Primo appuntamento della Google Mobile Academy nella nuova sede di via Confalonieri 4, Milano, il prossimo lunedì 10 novembre, dalle 15:30 alle 18:30 circa (aperitivo in coda). Incontri aperti a chi lavora in agenzie creative e soci Adci, fino a esaurimento posti.

La Mobile Academy si articolerà in tre incontri.

Il primo è dedicato a Creativi, Planner e Account e tratterà dello scenario mobile, delle potenzialità sia creative che strategiche del mezzo. Google presenterà inoltre i wearable device e introdurrà le potenzialità che offrono.

Il secondo incontro si terrà il 10 dicembre e sarà dedicato a creativi, sviluppatori e designer. Sarà una sessione interattiva dedicata alle applicazioni per i wearable devices.

Il terzo incontro previsto per il 21 gennaio sarà dedicato a sviluppatori, designer e project manager e illustrerà le potenzialità creative e le modalità di implementazione.

I posti sono limitati, per iscriversi basta inviare una mail a mghirlanda@google.com con l’indicazione di nome, cognome e indirizzo dei partecipanti.

 


Lascia una risposta

Il Grande Venerdì di Enzo 2 – aperte le iscrizioni.

La data è fissata per venerdì 10 maggio, ma le iscrizioni sono aperte da oggi fino al 9 maggio.

Il Grande Venerdì di Enzo, quest’anno, si svolgerà in 3 città italiane: Milano, in Via Carnevali 24 (presso Made), Roma, in via degli Ausoni 3 (presso Spazio Cerere), Bologna, in via Guerrazzi 1 (presso Spazio&).

Non abbiamo ancora la lista definitiva di tutti i direttori creativi che parteciperanno (lo pubblicheremo appena possibile), ma posso assicurarvi che il profilo sarà molto alto, come quello dell’anno passato.

Per iscrivervi dovete andare sulla fanpage del Grande Venerdi di Enzo su Facebook, e cliccare dentro la tab “GVE2 Iscriviti”.

Non perdete tempo perché l’anno scorso abbiamo fatto sold out e, purtroppo, abbiamo dovuto dire di no a molti ragazzi.

Per l’occasione avremo anche un hashtag dedicato: #EnzoB.

 


Lascia una risposta

L’Università cerca Soci ADCI per una ricerca sullo stato della professione

La Bicocca degli Arcimboldi, che dà il nome al quartiere e all'Università di Milano Bicocca

La Bicocca degli Arcimboldi, che dà il nome al quartiere e all’Università di Milano Bicocca

L’Università di Milano Bicocca sta realizzando un’indagine sui giovani professionisti con contratti di lavoro atipici (contratti a progetto, partita iva, collaborazione occasionale). L’oggetto dell’indagine è approfondire i problemi legati alla loro professione, come il lavoro influenza le scelte di vita, quali bisogni di rappresentanza hanno.

I ricercatori coinvolti nel progetto stanno cercando 7-8 persone con un’età fra i 35 e i 43 anni, iscritte all’ADCI, disponibili a un’intervista face to face, sui temi professionali della loro attuale condizione.

L’intervista si svolgerà a Milano, fra febbraio e marzo, nel luogo e nell’orario più comodo per l’intervistato. È garantito il totale anonimato.

Rivolgersi a Paolo Borghi, Ricercatore Università Milano-Bicocca
paolo.borghi@unimib.it


1 Risposta

Twitter cronaca dagli #Adciawads 2012

Oggi che anche a Cannes Twitter sta avendo un ruolo da protagonista, ecco i principali tweet circolati ieri sera e stanotte sulla premiazione degli ADCI Awards 2012. I link sono foto e istantanee della serata che è stata seguita da pochi ma buoni utenti anche dall’estero.

RT @KTTB: #adciawards. 236 bottiglie nel bagagliaio presidenziale. http://t.co/CCuUGm48

RT @KTTB: #adciawards trovato come risollevare il morale di J. Edgar Biffi http://t.co/JGAhEwG9

RT @ValentinaMaran: RT @matteorighi: A poche ore da #ADCIAwards, si dimette l’intero consiglio #ADCI http://t.co/6XPLzgzO

RT @claudianeri: @Adci mentre “gente normale” e “società civile” guarda la partita noi cani sciolti andiamo a vedere e ( ricevere) gli #adciawards

RT @giiiiigiiiii: #adciawards ciboooo http://t.co/E5Ny8ihR

RT @modbeat: “@giiiiigiiiii: #adciawards http://t.co/9dx5Reyx” i h8 u XD

RT @francescogrz: Mancano le tshirt xl per i soci “taglie comode”.. 🙂 #adciawards

RT @paoladecorato65: Bella gioventù #artdirectorsclub #ADCIawards palazzina liberty Milano http://t.co/kO23Buvo

RT @lorenzini_luca: #adciawards http://t.co/FTnGzCkF

RT @marcodiotallevi: #adciawards teddisbanded malato! | Daniele dionisi e Alessandro izzillo a #adciawards http://t.co/IYEWph1d

RT @gabrieledepalma: RT @Iabicus: Astemio alla festa dell’Art Directors Club Italiano, come essere di colore a quella del Ku Klux Klan. #adciawards

RT @Iabicus: Astemio alla festa dell’Art Directors Club Italiano, come essere di colore a quella del Ku Klux Klan. #adciawards

RT @marcodiotallevi: #adciawards Laura sordi e angelo marino! http://t.co/KcqRYFEJ

RT @jorge_jimenez: RT @giiiiigiiiii: Bellissima campagna per #durex #adciawards http://t.co/7btDZ26c

RT @alessandromag: #ADCIAwards potete dire a quelli alti di mettersi dietro

RT @lorenzini_luca: #adciawards Due tettine d’oro, http://t.co/8uvsU0LN

RT @marcodiotallevi: #adciawards il cono di risarcimento http://t.co/m51ets7T

RT @ilagranato: #adciawards vi seguo da #Parigi

RT @francescogrz: #adciawards visto che c’è più gente fuori che dentro, la nomina del Grand Prix si fa fuori stile “habemus papam”.. 🙂

RT @maxgnocchi: #adciawards insider dalla premiazione: gli applausi a Durex erano registrati.

RT @kttb: #adciawards grand prix a Beauty of a second

RT @horacekidman: Premiazione #adciawards proclamazione del Grand Prix 2012: The beauty of a second Mont Blanc. http://t.co/xI5SL7J8 http://t.co/57FnbM6z

RT @maxgnocchi: #adciawards clamoroso: Massimo Guastini e’ un fake, in realta’ e’ Giovanni Pagano con il
costume di Paperoga. La premiazione e’ annullata.

RT @bcomebru: #ADCIawards Ho vinto un oro per l’abitino fluo 🙂