Leave a reply

DMA Italia annuncia i vincitori del Contest Under30

DMA Italia annuncia i vincitori del Contest Under 30, il contest promosso da DMA, dell’Association for Direct and Data Driven Marketing per realizzare la campagna di comunicazione dei DMA Awards Italia 2017, il più prestigioso riconoscimento nazionale riservato a Data-Driven Marketing, CRM e Programmatic Advertising.

A giudicare i lavori presentati, una giuria d’eccellenza composta da: Fabio Paracchini, Executive Creative Director, DigitasLBi Italy, Marco Rosso, Presidente DM Group e Past President DMA Italia, Sergio Muller, Creative and planning director at A-Tono, Carla Leveratto, Creative director di Gruppo Roncaglia e Marzia Curone, Partner Relata.

Giovanni Torraco, Art Director presso Doing e Fabio Dalla Venezia, Copywriter di Geometry Global formano la coppia copy + art vincente che volerà a New Orleans per partecipare all’evento annuale della DMA americana: &Then.

I secondi arrivati sono sotto l’ala di H2H, Ilaria Grieco e Luca De Marchi. Per Relata il terzo posto, con una campagna presentata dalle più giovani creative in gara: Veronica Barbaglia e Nicole Liguori.

Questa vittoria rispecchia lo spirito di collaborazione tra i soci DMA Italia e ADCI: è un successo che a rappresentare i DMA Awards Italia 2017 sia stata la partecipazione di due ragazzi provenienti da agenzie differenti, che spontaneamente hanno deciso di collaborare e aderire a questa sfida. Giovanni Torraco ha partecipato grazie alla sponsorizzazione ADCI, mentre Fabio Dalla Venezia ha concorso grazie agli associati DMA, in quanto Geometry Global è nel network Ogilvy.

Il Contest è l’esternalizzazione di un progetto più ampio di DMA Italia, che si impegna concretamente nel mettere a disposizione strumenti per l’accrescimento del know how in un settore che si sta evolvendo velocemente. In questa occasione il focus è sulla crescita dei giovani creativi, che grazie alla formazione offerta con la partecipazione a &Then costruiranno del valore aggiunto per loro stessi e nelle agenzie in cui lavorano. 


Leave a reply

ADCI Roma presenta “YouTube Academy” il 28 marzo a Roma.

Grazie al lavoro dei local ambassador, continuano gli eventi ADCI in giro per l’Italia.

A Roma, dopo il successo di #Fuorieurobest, arriva “YOUTUBE ACADEMY” un evento speciale dedicato ai creativi, ai planner, ai social media manager e agli account. L’incontro si terrà il 28 marzo 2017 a Roma, presso lo Studio Legale E-Lex, in Via dei Barbieri, 6 (zona Largo di Torre Argentina), partner di ADCI.

L’evento è a posti limitati e su prenotazione, basta iscriversi qui: formI soci ADCI avranno la priorità.

Sarà il primo di una serie di eventi dedicati alla comunità dei creativi romani” affermano Carla Leveratto e Marco Diotallevi, local ambassador ADCI ROMA, “il nostro obiettivo è riportare la magia dei grandi festival di pubblicità nella capitale.”

Gli speaker saranno:
Marianna Ghirlanda, Head of Creative Agencies
Stefano Caridi, Brand Activation Specialist

Programma:

10:00 – 11:30 | Tell it in 6 seconds
Come sfruttare al meglio il Bumper Ads, il nuovo formato YouTube.
Una sessione dedicata a creativi, account e planner.

11:30 – 13:00 | Content Strategy
Un training per imparare come strutturare una content strategy efficace su YouTube.
Una sessione dedicata a creativi, account e planner.

13:00 – 14:00 | Lunch break

14:00 – 15:30 |  Platform & Analytics
Ottimizza i contenuti del tuo canale YouTube per sfruttarli al meglio. Una sessione dedicata a social media manger, social media strategist e chi lavora direttamente sulla piattaforma.

 


Leave a reply

Assemblea Soci Ordinaria 2017

Il Consiglio Direttivo dell’Art Directors Club Italiano convoca, a norma di Statuto, l’Assemblea Ordinaria dei Soci per il giorno 24 marzo 2017 alle ore 6:00 in prima convocazione e alle ore 10:00 del giorno 25 marzo 2017 in seconda convocazione presso la Scuola del Design del Politecnico di Milano – Edificio B2 – Aula 1.1, ingresso da Via Giuseppe Candiani, 72, oppure da Via Schiaffino 20158 – Milano, per discutere e deliberare sul seguente:

ORDINE DEL GIORNO:

  • 10:00 – 10:30 Welcome Coffee
  • 10:30 – 11:30 Presentazione dei nuovi consiglieri Nicola Rovetta e Luca Pedrani | Resoconto attività svolte nel 2016 e previsioni attività 2017 | Presentazione, discussione e votazione bilancio 2016
  • 11:30 – 12:00 Presentazione risultati della Survey X-RAY4US (Human Highway)
  • 12:00 – 12:30 “ADCI – Prospettiva di un’evoluzione” (Marco Lombardi)

Per chi arriva in auto: si parcheggia comodamente fuori dal campus, in particolare in Via Schiaffino e in Via Durando.

Per chi arriva con i mezzi pubblici: con il Passante ferroviario (linea S1 – S2 – S3 – S4 – S13 – MXP) fermata Bovisa | Bus 92 (direzione Bovisa) Fermata Via Durando Via Cosenz | Tram 2 Fermata Bausan (capolinea).

NOTA BENE: 
Ricordiamo che per partecipare e votare occorre essere socio regolarmente iscritto 2017.
La quota associativa può essere pagata tramite bonifico:
Banca Prossima, Milano.
Iban: IT19V0335901600100000119579
causale: Quota Socio NN-2017 – Nome Cognome


Leave a reply

Nicola Rovetta e Luca Pedrani nuovi consiglieri del club

Siamo lieti annunciare la nomina all’interno del Consiglio Direttivo del Club di Nicola Rovetta – Direttore Creativo di Golin – e di Luca Pedrani – Senior Copywriter in H-ART / AKQA Italy – quest’ultimo con specifica delega sui giovani creativi. Pedrani e Rovetta si uniranno agli altri membri del Consiglio in sostituzione di Matteo Maggiore e Mauro Manieri impegnati in nuove e importanti occasioni professionali. 

Vicky Gitto: “Sono felice che Nicola e Luca abbiano accolto con passione ed entusiasmo l’invito a partecipare mettendo le proprie idee e le proprie forze a disposizione del Club. Dall’inizio di questo mandato abbiamo già fatto molto per far evolvere l’immagine del Club e della professione sul mercato ma tanto ancora resta da fare e in questo senso sono convinto che i nuovi consiglieri sapranno rafforzare il lavoro del team con nuove proposte e progetti. Ringrazio molto Matteo e Mauro per le energie messe a disposizione; sono sicuro che continueranno a contribuire al lavoro del nuovo Consiglio per cui il supporto di tutti i soci è fondamentale per portare il Club verso il futuro”.


Leave a reply

Ultima chiamata per New Orleans al gate 5

Tutti sanno che 5 è un numero dispari, primo, difettivo, pentatopico, congruente e idoneo. Molti sanno anche che 5 è un numero di Fermat, di Catalan, di Eisenstein e di Perrin. Pochi invece sanno che 5 è il numero delle coppie creative che l’ADCI anche quest’anno iscriverà a “The Call for the Call for Entry”, il contest promosso da DMA per realizzare la campagna di comunicazione dei DMA Awards Italia 2017, il più prestigioso riconoscimento nazionale riservato a Data-Driven Marketing, CRM e Programmatic Advertising.

La partnership tra DMA e ADCI si rinnova quindi all’insegna della continuità, offrendo anche quest’anno ai vincitori due biglietti per la DMA Global Conference, in programma in Autunno a New Orleans. Un’occasione da non perdere.

Chi può partecipare?
Il contest è aperto ai creativi delle agenzie associate alla DMA, ma come detto possono iscriversi fino a 5 coppie creative (anche miste) provenienti da agenzie non associate, purché entrambi i componenti siano soci ADCI under 30 (nati cioè dopo il 28 Febbraio 1987).

Come ci si iscrive?
È sufficiente mandare un’email a info@adci.it con oggetto ISCRIZIONE DMA 2017, indicando nomi, date di nascita e agenzie di appartenenza. Il club verificherà il rispetto dei requisiti e invierà alle coppie idonee un’email di conferma con le istruzioni per completare l’iscrizione. I posti saranno assegnati in ordine di iscrizione, quindi: sbrigatevi a fare check in!

Quando è la deadline?
I progetti dovranno essere inviati entro il 19 Marzo.

Qual è il tema?
I numeri, se usati bene, illuminano la creatività. Per questo nella produzione dei materiali cartacei sarà indispensabile utilizzare un “quinto colore”, scegliendo tra Bianco, Trasparente e Giallo Neon. Il brief completo è disponibile qui.

Buon viaggio!


Leave a reply

IX White Square Ad Festival Announces the Jury

IX International Advertising Festival «White Square», one of the leading creative events in communications industry of Eastern Europe, will take place in Minsk on April 27-29.

The image of a boxing ring has become the key idea of Festival’s corporate identity this year. The tagline of IX White Square Festival is «Creativity Wins». In late April White Square Festival turns into a prestigious international tournament and invites professionals involved in advertising, branding, design, communications activity to participate in this tournament, to show their best works and to challenge each other in this fair fight.

The creative battle of IX White Square will be judged by 5 international jury casts. They are Creative and Art Directors of the leading agencies of all over Europe, persons with world recognition in advertising and rich experience of judging at famous international ad festivals, holders of numerous prestigious awards in this sphere, including more than 130 Cannes Lions.

*There may be some changes and editions in Jury categories.

Detailed CVs of the Jury members could be observed on the official website adfest.by.
Jury work will be held offline in Minsk on the eve of the Festival.

The winning entries will be published on manifold leading industrial online resources of Europe and the CIS countries.

In the year 2016 the representative of the global index The Gunn Report visited White Square and noted high organization level, professionalism of jurors and high level of entries, and called White Square one of the major festivals of the Eastern Europe.

Call for entries for IX White Square is now open on the official website of the Festival adfest.by. Deadline is on April, 7. It’s high time to enter the creative ring and win!

Detailed information regarding participation in IX White Square Festival is on the official website adfest.by or via e-mail info@adfest.by.


Leave a reply

Parole O_Stili, per promuovere il web che non odia

Trieste – È stato presentato il 17 febbraio, durante la prima giornata di Parole O_Stili – un progetto sociale di sensibilizzazione contro la violenza nelle parole – il Manifesto della comunicazione non ostile, una carta che raccoglie 10 princìpi di stile per ridurre, arginare e combattere i linguaggi negativi che si propagano facilmente in Rete.

I princìpi sono stati presentati al pubblico da Gianni Morandi alla presenza di oltre 600 persone, riunite presso la Stazione Marittima di Trieste, tra le quali oltre 400 giornalisti, manager, politici, docenti, comunicatori e influencer.
Gianni Morandi, tra i testimonial di Parole O_Stili, si è intrattenuto a lungo con la platea, illustrando il Manifesto della comunicazione non ostile attraverso il racconto di alcuni episodi della sua esperienza sui social.

Il Manifesto della comunicazione non ostile è stato composto a partire dalle oltre 250 proposte della Rete giunte negli ultimi mesi a Parole O_Stili. Proposte riformulate in 23 princìpi di stile e sottoposte a votazione online sul sito dell’organizzazione (www.paroleostili.it). I primi 6 sono stati scelti direttamente dalla Rete, che ha espresso complessivamente oltre 17mila preferenze tra il 31 gennaio e il 14 febbraio, mentre altrui 4 sono stati selezionati dai 100 influencer di Parole O_Stili che hanno sostenuto dall’inizio in progetto a partire dai princìpi che hanno ottenuto meno preferenze nella votazione online.

Durante l’evento di lancio di Parole O_Stili, sono intervenuti: la Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini intervistata da Anna Masera, la Presidente della Regione Friuli-Venezia Giulia Debora Serracchiani, Alessandro Rosina dell’Osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo, il Presidente di SWG Maurizio Pessato e il Presidente di Voices From the Blogs Luigi Curini. L’evento, trasmesso in streaming sui canali social di Parole O_Stili e su Corriere TV, è stato rilanciato sui social dalla community di Parole O_Stili, con una reach potenziale di oltre 5,5 milioni di persone su Twitter e 7 milioni su Facebook.

Rosy Russo, ideatrice e membro del Comitato scientifico di Parole O_Stili, ha commentato:
“Parole O_Stili è come una cena tra amici. Una cena che io ho il solo merito di aver apparecchiato e che ha il suo piatto forte nel Manifesto della comunicazione non ostile. La continueremo a gustare nei prossimi mesi, a modo nostro: ragionando, discutendo, ridendo. Con un occhio di riguardo verso i giovani e le scuole. Prossima tappa Bergamo, il 4 maggio”.

I lavori di Parole O_Stili sono proseguiti nella giornata di 18 febbraio con 9 panel tematici, durante i quali oltre 75 relatori – tra cui Enrico Mentana e Giorgio Gori – interverranno su: social media e scritture; giornalismo e mass media; viaggi, sport e divertimento; politica e legge; business e advertising; in nome di Dio; giovani e digitale; bufale e algoritmi; bambini e social media.

Tutti i panel potevano essere seguiti in streaming attraverso il sito www.paroleostili.it

Parole O_Stili è la prima community in Italia contro la violenza nelle parole,
capace di raggiungere oltre 7 milioni di persone su Facebook e 5,5 milioni su Twitter. È un progetto sostenuto da oltre 400 tra giornalisti, manager, politici, docenti, comunicatori e influencer della Rete. 

 


Leave a reply

ADCI e la Scuola Internazionale di Grafica Venezia


ADCI ha il piacere di comunicare la collaborazione con la Scuola Internazionale di Grafica Venezia in merito al progetto MAD – il nuovo Master in Art Direction con l’obiettivo di instaurare una collaborazione continuativa.

Nell’ambito della collaborazione saranno presenti 3 docenti soci dell’Art Directors Club Italiano; inoltre, tutti gli iscritti U30 al master potranno beneficiare dell’iscrizione annuale in omaggio all’ADCI. Per informazioni, basta inviare una mail a: info@masterartdirection.it

 

MAD: il nuovo Master in Art Direction
Ne avevamo davvero bisogno?

Sì.
Perché il master organizzato dalla Scuola Internazionale di Grafica di Venezia con il patrocinio di ADCI e UNICOM è qualcosa di completamente diverso rispetto alle altre offerte sul mercato.

MAD è un corso strano. Punta ad offrire ai giovani grafici tutti gli strumenti più importanti per qualificarsi ai colloqui come Art Director attraverso un monte ore complessivo (e, conseguentemente, un costo) contenuto, grazie a un programma focalizzato sulle esercitazioni pratiche, in aula e a casa.

Partecipare al MAD infatti potrebbe essere molto impegnativo, ma consente di produrre un restyling completo del proprio Portfolio, come rimarcato dalla campagna di comunicazione.

I docenti sono tutti affermati professionisti della comunicazione. È una frase abusata, ma questa volta è vero. Nella line-up compaiono tra gli altri Adriano Lubrano (Consulente di Social Media Marketing), Federico Rossi (Head of Strategy Sintesi Comunicazione), Danilo Fragale (Creative Director & Copywriter di Studio CO.ME), Francesco Guerrera (Partner and Creative Director di Acqua su Marte), Marco Geranzani (Client Creative Director di Ogilvy & Mather), Paolo De Riz (Digital Advertising Specialist di MOCA Interactive), Annmaria Giarolo (Esperta di creatività e lavoro di gruppo).

Per scoprire il programma completo del MAD e prenotare un colloquio (sono solo 15 i posti disponibili!) basta andare su masterartdirection.it


Leave a reply

ADCE announces new educational partnerships for Rising Stars program 2017

The Art Directors Club Europe (ADCE) has unveiled its Rising Stars program for the first half of 2017.

Rising Stars comprises all of the ADCE’s best-in-class educational and networking initiatives. Co-funded by Creative Europe Programme – created by the European Commission to fund development of the creative and cultural sectors – Rising Stars aims to give cross-cultural learning opportunities and support to creatives at every stage of their career. 

In 2017, ADCE is offering more training opportunities than ever before, kicking off with:

1. Personal Branding Masterclass (with Jürgen Salenbacher)
Dates: 24-25 March, Barcelona

In times of transition, everybody is facing the same question: “What should I do next?”

Hosted by Hyper Island tutor Jürgen Salenbacher, this masterclass will teach you how to better understand your identity, how to position yourself in the creative economy, and equip you with the tools and methods to help others on the same journey.

2. Presenting Creative Work & The Business of Ideas (in partnership with D&AD Festival 2017)
Dates: 25-26 April, London
Presenting Creative Work (with Tom Evans)

It’s a fact that 99% of the creative work produced in an agency never sees the light of day. This session is designed to help increase the odds of your ideas making it to the outside world. It teaches how to structure an effective creative pitch presentation and present ideas with more confidence.

 The Business of Ideas (with Patrick Collister)

This session is all about learning how to conceive creative commercial ideas on an individual level. It will improve creative decision-making, explain the difference between left brain and right brain thinking and crucially, sets out the four points of conflict that anybody who creates for a living will encounter while doing their job, before demonstrating how to deal with them.                                                                                                 

3. Creative Leadership (in partnership with the Berlin School of Creative Leadership)
Dates: 4-5 May, Berlin

Two days of talks, discussions and workshops on the power of leadership, based on the Leadership Acumen concept, which is at the heart of the Berlin School’s approach. Led by Jamshid Alamuti and Professor David Slocum, the program focuses on practical topics, using real world examples and participant interaction. 

4. Art First: Art Direction In Advertising, Editorial and Fashion (curated by the ADG-FAD)
Dates: 8-9 June, Barcelona

Two days of seminars designed to delve into the art of art direction, explore the different work of three key industries: advertising, editorial, and fashion. The program is a great opportunity to meet top creatives from different fields, while together exploring the wider role of Art Direction and its future.

Rising Stars courses are open to professionals from across the creative industries, with ADCE members receiving a discount. For more information, contact your local club ( info@adci.it ) or visit www.adceurope.org/risingstars.

Registration Process:
1. Clubs can submit up to 2 candidates for this course.
2. Send your names and contact info to info@adci.it 
3. Candidate Submission Deadline is 24 February or until spaces are sold out - Personal Branding Masterclass (with Jürgen Salenbacher)

About the Art Directors Club of Europe
The Art Directors Club of Europe (ADCE) is a not-for-profit association headquartered in Barcelona comprised of professional clubs and associations of graphic design and advertising from 19 European countries: Austria, Cyprus, Croatia, Czech Republic, Estonia, Finland, Georgia, Germany, Iceland, Italy, Portugal, Russia, Romania, Slovakia, Slovenia, Spain, Switzerland, United Kingdom and Ukraine.

Founded in 1990, the ADCE strives to foster excellence in graphic design and advertising creativity at a European scale. The association represents more than 4,500 professionals from the field and internationally spotlights the best works accomplished at a local scale through its annual European awards. The association’s current president is Amir Kassaei, Chief Creative Officer at DDB Worldwide, and one of the most recognised advertising creatives in the world.