Leave a reply

Giovani Leoni 2018: finalmente apriamo le gabbie!

Quest’anno ci siamo fatti attendere, però abbiamo un ottimo motivo: da quest’anno l‘Art Directors Club Italiano è diventato il rappresentante italiano del Cannes Lions International Festival of Creativity. Un passo epocale per il Club e per l’industry creativa del nostro Paese. Da questa edizione i Giovani Leoni li organizziamo noi come ADCI, cogliamo pertanto l’occasione per ringraziare Rai Pubblicità per il grande lavoro svolto fino ad oggi e per il supporto che ci sta continuando a dare.

Ma veniamo a ciò che più vi interessa: i Giovani Leoni si terranno il 12 e 13 maggio, con le stesse modalità di sempre. Possono partecipare gli Under 30, devono farlo necessariamente in coppia (ma non necessariamente copy e art) e chi vince andrà a Cannes per affrontare la Young Lions Competition, rappresentando il nostro Paese contro i migliori giovani creativi di tutto il mondo.

I brief verranno caricati sul nuovo portale di ADCI alle 10 di sabato mattina: i giovani creativi che parteciperanno a DESIGN e DIGITAL (eh sì, ha cambiato nome) avranno a disposizione 24 ore per caricare la propria proposta, chi invece parteciperà a FILM e PR avrà a disposizione 48 ore.

Attenzione! A questa edizione non ci saranno le categorie MEDIA e PRINT poiché per motivi logistici e organizzativi non si sono create le condizioni per inserirle.

Vi ricordiamo alcune semplici regole a scanso di equivoci:

- chi è nato prima del 22 giugno 1987 purtroppo non potrà partecipare: però potrà cercare la gloria con gli ADCI Awards;
- ogni coppia può partecipare anche a più di una categoria ma non si può concorrere in più di una coppia: niente tradimenti, fate i bravi;
- può partecipare anche chi è originario di un altro Paese, purché ora lavori in Italia e partecipi in coppia con un italiano: chi lavora qui contribuisce alla nostra industry e per noi ha il diritto di rappresentare la creatività italiana.

Ovviamente attendiamo anche quest’anno le iscrizioni da parte delle scuole per la Roger Hatchuel Academy, che a Cannes accoglierà lo studente o la studentessa che avrà realizzato il migliore lavoro nell’ambito del proprio corso di studi.

ADCI ringrazia Cannes Lions per la fiducia e per la grande opportunità, oltre a tutti i partner e gli sponsor che stanno supportando la realizzazione dell’edizione di quest’anno. Li trovate tutti sul sito, dove potrete anche accedere ai regolamenti e registrarvi per la competition: giovanileoni.adci.it

Un ringraziamento speciale anche a Luna Maestosi, che ha creato le icone di tutte le categorie, a Roberto Ottolino per i testi del sito e a Marta Policastri e Angelo Marino, i vincitori dei Giovani Leoni 2013 che ci hanno permesso di utilizzare il logo con cui nel 2013 hanno trionfato nella categoria Design.

Domande? Leggete il regolamento. Non trovate la risposta? Come sempre vi rispondiamo da info@adci.it


Leave a reply

E se fosse arrivato il momento di vincere un DMA?

 

Oh, io te lo dico, poi fai tu.

Hai tempo fino al primo maggio per iscrivere i tuoi lavori ai DMA Awards.

Hai presente i DMA Awards? Quelli che premiano le migliori campagne di Direct, Social, Programmatic, CRM. Insomma, se hai usato creativamente un dato loro lo scopriranno, ti troveranno e ti premieranno.

Tra l’altro non so se lo sai, ma i soci ADCI hanno uno sconto sostanziale sui costi d’iscrizione (200€ anziché 300€, mica male).

A patto che tu iscriva i tuoi lavori entro il primo maggio e che la tua campagna – beh – sia migliore di tutte le altre.

Per darti un’idea, qui trovi i lavori che hanno vinto lo scorso anno.

Pensi di averne uno migliore? Provalo. Le iscrizioni chiudono il primo maggio, è la terza volta che te lo dico, non farmelo ripetere ancora.


Leave a reply

ADCI Awards – Abbiamo il Presidente

Sabato mattina, durante l’Assemblea dei Soci, il nostro Club ha sganciato in anteprima una mina che ciao proprio.

Sì, è ufficiale: gli ADCI Awards 2018 hanno ufficialmente il loro Presidente e tieniti forte perché più che un nome è un colpo di scena.

Dopo il respiro internazionale portato da Katrien Bottez e l’orgoglio italiano all’estero rappresentato da Andrea Stillacci, il Club quest’anno ha continuato ad andare nella direzione dell’eccellenza nominando una leggenda del nostro settore (segnando tra l’altro anche il suo ritorno dopo anni di assenza): Roberto Battaglia.

Sì, quel Roberto Battaglia, quello di quelle campagne che quando le vedevi ti facevano dire “voglio fare questo da grande”.

Ecco, lui.

E visto che ne stiamo parlando, ti dico subito che se la tua pigrizia è così irrecuperabile da non averti ancora fatto rinnovare la quota di iscrizione, sappi che oggi è il tuo giorno fortunato perché è arrivata un’estensione della deadline clamorosa: hai tempo fino al prossimo 11 giugno per iscriverti pagando la quota standard di 260€.

Ti incollo qui tutti i dettagli per il bonifico, perché tanto lo so che non hai sbatti:

BANCA PROSSIMA ADCI CLUB
IBAN : IT19V0335901600100000119579
Causale: Quota associativa 2018 NOME+COGNOME


Leave a reply

La qualità creativa genera valore per il business

ADCI in collaborazione con ASSOCOM e Google ospita a Milano José Papa, nuovo Presidente del Cannes Lions Festival, che farà una presentazione sul valore della creatività per il business e le marche. Si terrà successivamente un veloce talk con esponenti PR, Media, Creatività e Tech.


Leave a reply

ADC*E Rising Stars 2018, con Hyper Island e D&AD

ADC*E, l’Art Directors Club Europeo, ha annunciato il Rising Stars educational program 2018, in collaborazione con la celebre scuola svedese Hyper Island e il creative club inglese D&AD.
Il programma offre sconti esclusivi per tutti i membri dei club locali associati, compreso ADCI.

L’obiettivo di Rising Stars è fornire ai creativi delle occasioni di apprendimento cross-culturale, oltre a formarli e supportarli in ogni fase della loro carriera.

Il programma di quest’anno prevede dei corsi intensivi presso diverse sedi di Hyper Island. I soci possono approfittare di uno sconto del 30% per i seguenti corsi:
- Creative Data Lab – Stoccolma, 18-20 Aprile 2018
- Digital Acceleration Master Class – Zurigo, 7-8 Giugno 2018
- User Experience Lab – Londra, 10-12 Ottobre 2018.

Per tutti i Creative Training Courses tenuti da D&AD a Londra, ai soci è riservato uno sconto del 15%.

Essendo ADCI un club associato ad ADC*E, tutti i membri ADCI sono automaticamente anche membri ADC*E, hanno la possibilità di partecipare a questi corsi e possono approfittare di questi sconti.

Se non lo avete ancora fatto, ricordatevi di registrarvi al link che vi è stato inviato via mail (members only).

I membri registrati inoltre possono ottenere degli sconti dedicati sui biglietti per il D&AD Festival (Londra, 24-26 Aprile 2018) e il Sónar+D (Barcellona, 13-16  Giugno 2018).
Per maggiori informazioni, scrivete a info@adceurope.org.


Leave a reply

“Prototype your Creative City App” – concorso ADOBE

ADCI è lieta di invitarti al concorso ADOBE!Non lasciati scappare questa opportunità! Puoi vincere un abbonamento annuale ad Adobe Creative Cloud, 100 immagini Adobe Stock e un viaggio per 2 persone per partecipare a “Adobe MAX 2018″ a Los Angeles! La scadenza per inviare il proprio progetto è il 15 marzo 2018. 

Non hai ancora i 3 kit di icone? Nessun problema. Creati dai designer leggendari Anton & Irene, Lance Wyman e Büro Destruct, questi kit esclusivi possono essere tuoi a titolo gratuito!
Basta scaricarli QUI

 Partecipa subito!

>> Regolamento (da consultare con grande attenzione)


Leave a reply

White Square – Call For Entries

Il nostro lavoro è strano.

Te ne innamori pensando a Londra, New York, Parigi, Dubai, Melbourne. Poi succede che le cose cambiano, gli scenari assumono nuove dinamiche e la geografia della figaggine si allarga a nuovi, inaspettati orizzonti.
Per esempio, l’avresti mai detto che un giorno sarebbe stato grandioso vincere un premio a Minsk, in Bielorussia?

Ma le cose cambiano, baby, e tu con loro. Per cui sbrigati a iscrivere i tuoi lavori più fighi al White Square, il festival che premia l’eccellenza creativa proveniente da oltre 25 Paesi, perché è già partita la Call For Entries.

Come sicuramente avrai letto qui, tra l’altro, ci sono ben quattro giurati italiani quest’anno.

Quindi direi che non ti resta che scegliere la categoria giusta, iscrivere il tuo progetto e correre incontro alla gloria internazionale.

 


Leave a reply

White Square – ADCI c’è

Dalla Bielorussia con amore torna il White Square, festival della creatività tra i più importanti dell’Europa orientale e giunto quest’anno alla sua decima edizione.

L’appuntamento è a Minsk dal 19 al 21 aprile e anche quest’anno l’Italia (e ADCI in particolare) garantirà una massiccia presenza in giuria, ancora una volta con ben quattro giurati chiamati a giudicare il meglio della creatività proveniente da oltre 25 Paese in tutto il mondo.

Dopo l’edizione dello scorso anno, in cui a rappresentare i nostri colori sono stati chiamati Tommaso Mezzavilla, Francesco Guerrera, Massimiliano Maria Longo e Anna Meneguzzo, quest’anno i nostri fantastici quattro saranno Angela Pastore (Direttore Creativo & Fondatrice di Antville) nella categoria Branding assieme al nostro presidente Vicky Gitto, poi di nuovo Anna Meneguzzo (Direttore Creativo in Leo Burnett) in Social Ad e infine Manuel Musilli (Direttore Creativo in Saatchi&Saatchi), che sarà chiamato a giudicare i lavori iscritti alla categoria Digital.

Qui sotto ecco l’elenco con tutti i giurati, mentre se vuoi scoprire di più sul festival, vai qui.

 


Leave a reply

Il Club ha bisogno di un Club?

Premessa:
Aggiorniamo i Soci su un’attività che il Consiglio sta portando avanti, anche se, urgh… la politica. Avremmo voluto informarvi una volta che i lavori avessero preso una forma precisa. Ma se avessero preso una forma precisa senza consultare i soci sarebbe stato arbitrario. Ma “consultare i soci” significa informare. A questo punto, condividiamo il work in progress (con tutti i punti interrogativi del caso) e tirate le somme che volete, anzi, fateci domande, così facciamo prima.
Club

Il Club ha bisogno di un Club?
Abbiamo ascoltato più volte la richiesta di Soci che ci invitavano a lavorare perché il “Club” (inteso come gruppo di persone) avesse un “Club” (inteso come luogo) dove incontrarsi, consultare materiale, fare eventi, o magari fermarsi a lavorare perché come Soci ci troviamo nelle vicinanze, ecc.
In un periodo storico in cui anche aziende strutturate passano dalla sede fissa a sistemi condivisi come il coworking, in cui il lavoro è sempre più virtuale, in cui le relazioni sono sempre più globali, ha ancora senso avere “una sede”? E se sì, dove? Se il Club deve essere più diffuso e meno “milanocentrico”, dove deve essere questa sede?

Perché ci interessa Design Library
Design Library si definisce “the first worldwide design libraries network for universities, companies, designers and media”. Per chi l’ha conosciuta nella sede di Via Savona, la Design Library non è più quello ma si avvia ad essere molto più. Lo scopo di questo post non è dare visibilità al progetto, quindi vi invitiamo a scoprire di più sulle attività di DL sul sito designlibrary.it

Perché abbiamo iniziato un dialogo con Design Library?

  1. Si sono riavvicinati loro a noi, e, come sempre, l’Associazione prende in considerazione ogni proposta costruttiva
  2. È un progetto culturale e non commerciale, e questo ci ha incentivati ad approfondire un dialogo a nome dei soci del Club
  3. Ci hanno chiesto di unire le forze per un’operazione che potrebbe avere vantaggi per noi e per loro, con risparmio per entrambi.

Il progetto
DL sta sviluppando un progetto di “libreria/spazio diffuso”, con sedi fisiche dislocate presso una rete di “location” che hanno in comune l’impronta di spazio per la creatività e le idee, inserite in un contesto orientato alla cultura e molteplicità di servizi. Non solo a Milano, non solo in Italia. Che fine farebbero i libri? Sarebbero a disposizione delle diverse sedi, creando dei moduli di sotto-librerie verticali per argomento in base all’attitudine e all’orientamento di quello spazio (design, advertising, arte…). Le sedi (per ora 4) si moltiplicheranno via via a seconda degli accordi.

Il ruolo di ADCI
ADCI potrebbe essere parte dell’”offerta” congiunta (du’ associazion is megl che uan) fatta a questi spazi per creare uno scambio alla pari: DL e ADCI ci mettono i soci, la capacità di sviluppare eventi, conferenze, selezioni, giurie, in modo da garantire loro l’appeal che desiderano. In cambio, le associazioni ricevono spazio e accesso ai servizi per i soci. Oltre ai servizi della location ci sono i quelli della DL, con i volumi presenti e l’accesso a tutta la libreria digitalizzata (compresi gli Annual ADCI).

L’ipotesi è stata presa in considerazione dal Consiglio perché potrebbe risolvere il problema di una sede fisica senza spesa, ma ovviamente è solo una delle possibili proposte.
Per questo, prima di procedere in qualunque direzione, il Consiglio ha deciso di proporre un questionario online per capire l’eventuale orientamento dei soci nei confronti di un partner come DL. I risultati ad oggi parziali (perché ad esempio, ehm… io non ho ancora risposto) danno comunque una risposta statisticamente orientata alla domanda del titolo: sì, il Club ha bisogno di un Club.


Leave a reply

ADCI Awards – Prorogata la deadline al 8 settembre

ESTENSIONE DEADLINE ISCRIZIONI: 8 settembre 2017

Sarà possibile acquistare le entry per iscrivere i lavori agli ADCI Awards
2017 fino alle 23:59 dell’8 settembre.

Entro la stessa data andranno caricati tutti i materiali nel sito
cfe.adci.it per completare l’iscrizione e rendere valida la
partecipazione al premio. 

Sarà invece possibile inviare i materiali fisici & i Board fino al 20
settembre 2017.
ATTENZIONE: il codice che viene visualizzato – una volta caricati i
materiali nel sito – dovrà essere apportato sia sul retro dei Board, sia
sull’esterno della busta e sui materiali che vengono inviati.

INVIO BOARD E MATERIALI FISICI: da inviare al seguente indirizzo
ADCI – Art Directors Club Italiano
Via Riva di Trento 11/A
20139 – Milano

Si ricorda che gli uffici rimarranno chiusi dal 31 luglio al 28 agosto.

Per ogni approfondimento, vi ricordiamo che il regolamento è scaricabile qui e si trova anche sul sito.

Per qualsiasi informazione in merito alle categorie, basta inviare una mail a cfe@adci.it – in merito al pagamento mezzo bonifico scrivete a caroline.schaper@adci.it, mettendo in cc amministrazione@adci.it.