Leave a reply

DMA AWARDS ITALIA: i vincitori della 4° edizione

Ieri sera, si è conclusa la quarta edizione dei DMA Awards Italia, competizione promossa da DMA Italia (Association for Direct and Data Driven Marketing), che ha premiato le migliori campagne di marketing diretto e data-driven. La Cerimonia di Premiazione si è tenuta presso il Palazzo delle Stelline a Milano.

DMA AWARDS ITALIA è lo spin-off del prestigioso DMA INTERNATIONAL ECHO AWARDS che negli USA dal 1929 premia le campagne di marketing diretto, interattivo e multi-canale che hanno dimostrato eccezionale creatività, strategie visionarie e risultati misurabili. Una competizione che coinvolge l’intero ciclo del direct and data-driven marketing. Il premio è realizzato in Italia da DMA Italia, la realtà italiana che raggruppa aziende e organizzazioni non profit che utilizzano strumenti e tecniche di comunicazione pubblicitaria diretta e data-driven. La mission di DMA Italia (www.dmaitalia.it) è facilitare la pratica della comunicazione data driven e la sua espressione in tutti i canali media per sostenere la crescita del business.

Di seguito tutti i vincitori dei DMA AWARDS ITALIA 2016

CATEGORIA AUTOMOTIVE

DMA Award Oro
Campagna: smartFORstore. L’e-commerce non sarà più lo stesso
Agenzia: Roncaglia&Wijkander
Cliente: Mercedes Benz Italia

DMA Award Argento
Campagna: #FindTheSUV – Trovalo se ci riesci.
Agenzia: Roncaglia&Wijkander
Cliente: Mercedes Benz Italia

DMA Award Bronzo
Campagna: Beati i Primi
Agenzia: Innocean Worldwide Italy
Cliente: KIA Motors Company Italy

CATEGORIA PRODUCT MANUFACTURING AND DISTRIBUTION

DMA Award Bronzo
Campagna: La Bellezza E’ Ovunque
Agenzia: DM Group
Cliente: Istituto Ganassini- Rilastil

DMA Award Bronzo
Campagna: Yes We Clan!
Agenzia: A-Tono
Cliente: San Carlo Unichips

DMA Award Bronzo
Campagna: Nutella Dialetti
Agenzia: OgilvyOne Worldwide
Cliente: Ferrero-Nutella

DMA Award Bronzo
Campagna: Thé Best Friends
Agenzia: Providence Italy
Cliente: Ferrero

DMA Award Argento
Campagna: L’Oreal Professionnel Pro Only
Agenzia: DM Group
Cliente: L’Oreal

CATEGORIA TRAVEL & HOSPITALITY/TRANSPORTATION

DMA Award Oro
Campagna: Un viaggio nel customer lifecycle di Costa Crociere
Agenzia: ContactLab
Cliente: Costa Crociere

CATEGORIA RETAIL AND DIRECT SALES

DMA Award Bronzo
Campagna: Il paese dei giocattoli
Agenzia: Plan.Net Italia
Cliente: Auchan

DMA Award Oro
Campagna: The First User Generated Banner
Agenzia: Havas Worldwide Milan
Cliente: Fiorital

CATEGORIA CONSUMER PRODUCTS

DMA Award Oro
Campagna: Sticky Love
Agenzia: A-Tono
Cliente: 3M Italia

PREMIO SPECIALE Mobile
#FindTheSUV – Trovalo se ci riesci.
Agenzia: Roncaglia&Wijkander
Cliente: Mercedes Benz Italia

PREMIO SPECIALE Direct Mail – Freccia d’oro
La Bellezza è Ovunque
Agenzia: DM Group
Cliente: Istituto Ganassini – Rilastil

PREMIO SPECIALE Social Media
Thé Best Friends
Agenzia: Providence Italy
Cliente: Ferrero

PREMIO SPECIALE Website and Landing Page
L’Oreal Professionnel Pro Only
Agenzia: DM Group
Cliente: L’Oreal

PREMIO SPECIALE Email Marketing
Un viaggio nel customer lifecycle di Costa Crociere
Agenzia: ContactLab
Cliente: Costa Crociere

PREMIO SPECIALE Digital Content and Video
Sticky Love
Agenzia: A-Tono
Cliente: 3M Italia

PREMIO SPECIALE Best usage of Photography
The First User Generated Banner
Agenzia: Havas Worldwide Italy
Cliente: Fiorital

PREMIO SPECIALE O2O2O
Questa non è una lettera
Cliente: PostaPronta

PREMIO SPECIALE Best Data-Driven Marketing
Un viaggio nel customer lifecycle di Costa Crociere
Agenzia: ContactLab
Cliente: Costa Crociere


Leave a reply

Come [biip] faccio a vincere il Grand Prix del Mobius Award?

Locandina Mobius 2012

Il Mobius Awards è uno dei più prestigiosi festival pubblicitari internazionali.
Dal 1971 una giuria composta da importanti creativi di tutto il mondo premia l’eccellenza creativa proveniente da più di 25 nazioni.

Quest’anno le categorie sono:

  • Direct (Comunicazione diretta),
  • Mixed Media Campaign,
  • New Media (nuovi media e media non tradizionali),
  • Online (Internet e mezzi digitali),
  • Outdoor (affissioni, pubblicità esterna),
  • Package Design (confezioni),
  • POP, Point-of-Purchase (Materiali per il punto vendita),
  • Print (stampa),
  • Radio,
  • TV (televisione).

Durante l’incontro, patrocinato dall’ADCI Art Directors Club Italiano, il presidente Lee W. Gluckman Jr. presenterà le migliori case history vincitrici della precedente edizione. Seguirà poi un dibattito sulle qualità vincenti di un progetto di comunicazione. Dalle case hitory e dal dibattito una possibile risposta su come fare a vincere la prossima edizione.

Come cacchio faccio a vincere il Mobius Award?

22 marzo 2012 ore 18
Aula magna @ NABA
Nuova Accademia di Belle Arti, Milano
Via C. Darwin, 20 – 20143


Leave a reply

Invasione di Leoni allo IULM

Lunedì 24 ottobre, dalle 16 alle 19, l’Università IULM ospiterà i leoni di Cannes.

Si tratta della prima edizione di Advertere, una rassegna, curata da Marco Lombardi, delle migliori campagne del 2011, a cui l’ADCI partecipa, presentando e commentando una selezione degli award dell’ultima edizione del festival di Cannes.

Allo IULM i leoni avranno a disposizione l’aula magna: uno spazio davvero ampio per far sentire la loro voce, raccontata, fra gli altri, dai soci ADCI Mauro Manieri, Angelo Ghidotti, Serena di Bruno, Karim Bartoletti, Vicky Gitto e Paolo Guglielmoni.

Clicca qui per vedere il programma, mentre qui è disponibile la locandina dell’evento.

 


4 Replies

ADC*E, impressioni a caldo umido


[youtube=http://youtu.be/oM9ZRLXZBR8]

Appena atterrato a Linate, scrivo due impressioni a caldo – molto umido, dato il clima milanese di oggi.

Qui sopra vedete il video del grand prix: Dortmund Konzertmilk. Un argento a Cannes (nella categoria Titanium & Integrated, che secondo David Droga è la categoria più importante a Cannes; insomma, il grand prix della creatività che guarda al futuro), che sono felicissimo abbia guadagnato il Grand Prix all’ADC*E.

Perchè?

Perchè anche a Cannes, da qualche anno è premiato lo storytelling “innovativo”. Storie raccontate cercando nuovi linguaggi creativi, in modo decostruito, multi-narrativo, tech savvy, cuccurucu palomaaaa…

Philips Carousel e Old Spice, per fare 2 esempi, sono casi emblematici al riguardo.

Per questo, visto che all’ADC*E di Grand Prix se ne dà uno solo, che racchiude quindi tutte le categorie e le giurie, trovo assai azzeccato premiare un tipo di narrazione cuccuruccu palomaaaa come dicevo sopra. Una campagna che racchiude in sé molte altre, se non tutte le altre, categorie (ho sentito non pochi giurati della sezione design stupirsi che non avessero iscritto la bottiglia del latte nella loro categoria: “…avrebbe vinto un oro”), e offre un punto di vista inedito, originale, e creativo su un brief per nulla facile.

Insomma, un Grand Prix non scontato, dato che i pronostici pre-giurie erano per la consacrazione di Nike Write the future, ma proiettato al futuro della creatività, con una consapevolezza non solo di cosa è, ma anche di cosa sarà (e, magari, dovrebbe essere) il nostro mestiere.

Scusate eventuali refusi e castronerie bollite – il caldo è talmente umido che le dita scivolano sullo schermo dell’iPad…