Condividi:

2 Replies

Buon lunedì, le segnalazioni di Claudia Neri 18_02_019

twitter: @claudianeri

Dal Giappone, il mondo versione micro delle foto di Tanaka Tatsuya

Dalla Cina ad Amsterdam, rtratti e non solo firmatu Sam Zhao

Il talento di Eloise Heinzer, giovane illustratrice di base a Parigi

Dall’Australia, “branded spaces” firmate Placemark

 

 

 

  • Fabio ciccio Ferri

    Cara Claudia Neri, mi domando e dico fra me e me: “Ma perché mai siamo sempre così PROVINCIALI da pubblicare come fossero una grande ‘novità’ originale le opere di un Artista Giapponese che fa (con molta meno originalità e ironia creativa) Opere d’Arte scopiazzando la nostra italianissima – e tra l’altro ex-collega Art Director in Mc Cann Erikson per secoli, nonché Autrice di decine di Spot con “Carletto” – Barbara Capponi ? Perché non diamo spazio nel Blog.adci.it alle nostre eccellenze creative italiane, chiamandoci Art Directors Club ITALIANO, piuttosto che a quelle provenienti (anni dopo) dal Paese del Sor Levante? ” Sudditanza culturale, o semplicemente, il non essere più capaci di guardarci intorno? Nel mondo reale. Quello fatto di persone in carne ed ossa, e sculture in vetro, plastica e pupazzett? Mah?!… :(
    Forza BARBARELLA, non prendertela, e continua con i tuoi ‘Retablos’: almeno oltre al Visual, le tue operette, hanno anche un Art Direction, ed un Copy. E questi sono piccoli dettagli che da queste parti contano. O contavano?.
    https://www.artribune.com/mostre-evento-arte/babas-retablos/

    • Claudia Neri

      la mia risposta è sulla pagina creativi in FB