Condividi:

1 Reply

Vuoi fare la Réclame?

Mercoledì sera ho partecipato a “Vuoi fare la Réclame“.
La manifestazione ha finalità analoghe alla portfolio night, ma non è organizzata dall’Adci e ha permesso a oltre 80 giovani professionisti o aspiranti creativi pubblicitari, di mostrare il proprio portfolio a circa venti direttori creativi.
Nessuna quota di iscrizione richiesta, ma un’ organizzazione impeccabile in una cornice splendida: il museo di scienze naturali, a Torino.
La festa si è svolta all’esterno, nel Cortile della Farmacia. Ho chiesto a uno degli organizzatori di scrivermi un post sul significato di questo evento.
Voglio solo aggiungere una cosa.
Ho visto 9 persone, provenienti da agenzie pubblicitarie concorrenti, dedicare molte energie buone per costruire “qualcosa” di utile, in armonia.
La considero una lezione, o se preferite una testimonianza importante.

E ora, la parola agli artefici.

L’associazione Parola di Lì nasce nel 2009 in ricordo di Lietta Marucco, testarda (è l’aggettivo che più ci piace per ricordarla) copywriter che abbiamo avuto la fortuna di avere come amica e collega. Dopo l’incidente che ce l’ha portata via è nata quasi subito l’idea di creare un’associazione capace di portare avanti nel tempo i suoi valori, la sua passione per questo mestiere e la sincerità che ci metteva nel farlo. Alcuni di noi neanche si conoscevano, ma il desiderio di fare qualcosa nel nome dell’amica comune ci ha unito, creando tra di noi un legame molto forte.
Per ricordarla non abbiamo avuto dubbi: la cosa che avremmo fatto sarebbe stata unire e nostre competenze e creare qualcosa nel mondo che la nostra amica amava così tanto e per entrare nel quale aveva fatto tanti sacrifici.
L’associazione ha come obiettivo principale quello di aiutare i giovani creativi in quel delicato momento di passaggio tra la fine degli studi e l’entrata nel mondo del lavoro. Ci siamo passati tutti e sappiamo bene come quel periodo sia caratterizzato da paura, confusione e mancanza di senso della realtà. Parlare, confrontarsi, entrare in contatto con persone che quel lavoro lo fanno da anni, professionisti, creativi, che da sempre si scontrano con tutte le gioie e tutti i dolori di questo lavoro è sicuramente un metodo efficace per prepararsi e soprattutto per capire quale sia effettivamente il miglior modo per iniziare a concretizzare. Per questo l’Associazione ad oggi si concentra in particolare su questo: creare delle opportunità e delle occasioni di confronto sincero tra il mondo del lavoro e i giovani.
Senza che quasi ce ne accorgessimo, “Vuoi fare la Réclame?” ha iniziato a prendere forma da subito nella nostre teste. È stata la cosa più naturale del mondo. Dobbiamo aiutare giovani creativi? Organizziamo un evento nel quale abbiano la possibilità di confrontarsi con direttori creativi e professionisti delle principali realtà torinesi del mondo della comunicazione, dando a quelli che poi di fatto sono colloqui, un’aria il più possibile informale, leggera.
Un’opportunità grande per i ragazzi, ma anche un’occasione per avvicinarsi al mondo del lavoro in maniera, se possibile, divertente.

L’associazione nasce da un’idea di Elena Ambrosia, Emanuela Barbano, Lorenzo De Palo, Barbara Ghiotti, Domenico Parzanese, Anna Ponti, Fulvio Ruggiero. Si sono successivamente unite a noi Angella Calligaro ed Emanuela Reitani, e ormai ci consideriamo tutti e 9 a pari merito l’anima dell’associzione. Insomma, se vuoi citare i nomi (per noi è indifferente, non abbiamo velleità!) mettici tutti quanti.
E poi tanti amici e colleghi che ci supportano, aiutano, sostengono, sopportano.

  • http://www.lorenzoguarnera.com Lorenzo Guarnera

    Ben fatto, ragazzi. Ben fatto.