Leave a reply

1 isola, 16 giorni, 30 borse di studio

Torna Design In Town: l’appuntamento con la Summer School è dal 24 Luglio all’8 Agosto nella magnifica isola di Ortigia, a due passi da Siracusa.

Il progetto, giunto alla quarta edizione, anche quest’anno vedrà il patrocinio dell’ADCI.
Ricchissimo il parterre di professionisti che guiderà il percorso, articolato tra progetti didattici per gli studenti, laboratori formativi rivolti agli abitanti di Siracusa e lezioni aperte al pubblico: Franco Achilli, Eugenio Alberti Schatz, Marco Casino, Eraldo Cristiano Cassani, Francesco Cavalli, Michele De Lucchi, Angelo Ferrillo, Carlo Forcolini, Agnese Giglia, Stefano Guindani, Sergio Menichelli, Luisa Milani, Walter Molteni, Francesco Moncada, Lele Panzeri, Matteo Ragni, Mafalda Rangel, Matteo Schubert, Simone Sfriso, Gianpietro Vigorelli.

Solo 30 i posti riservati, e tutti accessibili esclusivamente tramite borsa di studio.

Può partecipare a Design in Town chi sta frequentando un corso di Laurea (anche triennale), un corso equiparato (corso triennale di scuole di livello universitario), un Master o un programma di studi legato al mondo della comunicazione, della grafica, del disegno industriale, dell’architettura, della moda e della fotografia. Possono partecipare alle selezioni anche chi avesse terminato uno dei percorsi indicati dopo il 31/12/2014.

Per concorrere all’assegnazione delle borse di studio clicca qui.


1 Reply

DMA Contest 2016: and the winners are…

Francesca Marra e Marco Bertoletti, classe 1990, entrambi in forze a We Are Social.

Sono loro i vincitori del contest under 30 che anche quest’anno, con il patrocinio di ADCI e AssoCom e la collaborazione di DepositPhotos e Ricoh, DMA ha organizzato per selezionare la campagna di lancio dei DMA Awards 2016.

Ecco il loro lavoro, indubbiamente molto gustoso:

Per loro, oltre alla gloria, la possibilità di partecipare alla DMA Conference globale, in programma a Ottobre nella leggendaria Los Angeles.

L’appuntamento per i festeggiamenti è invece il 30 Giugno, alla serata di gala dei DMA Awards Italia: con l’occasione saranno premiati anche i secondi classificati, Jacob Salmona Arcari (The Big Now) e Giulia Mandalà (A-Tono), e i terzi classificati, Lorenza Soddu e Cristina Siccardi (Asterisco).


Leave a reply

Pronti per un nuovo contest? DOOH!

Chi ha detto che il digital ha sempre bisogno di un computer, un tablet, o almeno uno smartphone? Basta avere l’idea giusta per esplorare le opportunità del Digital Out Of Home: per gli amici, DOOH.

È il tema del contest Born To Be DOOH! organizzato da Clear Channel e promosso dall’ADCI nell’ambito della partnership avviata durante l’ultimo IF!

In palio per la campagna vincitrice due settimane di pianificazione sul circuito Clear Channel e un viaggio per 2 persone ai Cannes Lions 2016.

Tutte le info di partecipazione sono qui. In bocca al lupo!


Leave a reply

Instagram Creative Talk / Facebook Back To Work Party 08-09-2015 [RSVP]

#Backtowork2015 #Facebook #Instagram #adci #InstaForBrands

Lo sapete già. ADCI in partnership con Facebook Italia vi ha invitato all’evento che marca il Back To Work 2015 (avete ricevuto una eMail). Ci vediamo martedì 8 settembre, alle Officine del Volo, dalle 19.

Il pezzo forte sarà poi il Creative Talk, che inizierà alle 20 – sul tavolo argomenti di strettissima attualità; sul palco gente interessante. Durerà un’ora: sarà rapido, compatto, carico di idee. Questa è l’agenda:

Intro
Gene Paek (Head of Business Marketing, Instagram)
Ginevra Capece (Creative Strategist, Facebook)
Instagram narrative
Alastair Cotterill (Creative Strategist, Instagram)
Fireside chat “Catching the moment”
Maurizio Galimberti (instant Artist)
Vicky Gitto (Presidente, Chief Creative Officer Y&R Brands)
Massimiliano Maria Longo (Agency Creative Director, Wunderman e Consigliere ADCI)
Orazio Spoto (Instagrammer)
Ginevra Capece / Sylvain Querne (Head of Marketing, Facebook Italia)
Closing
Gene Paek / Ginevra Capece

Alle Officine del Volo verranno anche annunciate delle novità. Per arrivare preparati potete guardarvi questo video – contiene 3 case interessantissime relative a Instagram Carousel Ad: HP #BENDTHERULES, Toyota #KEEPITWILD, CapitalOne #JUSTGOTBETTER.

E dopo il Creative Talk ovviamente continua il #Backtowork2015 – il modo migliore per salutare questo settembre.

Noi vi aspettiamo. Voi metteteci in progress:

- RSVP esclusivamente dalla eMail di invito che vi abbiamo inviato
- Non scordate lo smartphone (che ve lo dico a fare?)
- Ripassate gli hashtag #Backtowork2015 #Facebook #Instagram #adci #InstaForBrands
- Seguiteci su Instagram @artdirectorsclubitaly (ADCI lancerà il suo profilo Instagram ufficiale proprio in questa occasione)


Leave a reply

Presentata la seconda edizione di IF! Italians Festival. Tema: Nutrire il Cervello.

Venerdì scorso è stata presentata al Diurno di Elita la seconda edizione di IF! Italians Festival. Organizzato da Adci e Assocom in partnership con Google, si svolgerà al Teatro Franco Parenti dal 5 al 7 novembre.

Eccovi un breve racconto di ciò che è stata la prima edizione di IF!

A raccontarci il secondo appuntamento con il più importante evento italiano dedicato alla creatività nella comunicazione, sono stati direttamente gli organizzatori: Davide Boscacci, Nicola Lampugnani, Alessandra Lanza e Emanuele Nenna.

Il tema di quest’anno sarà “Nutrire il cervello”. Si parlerà quindi del valore delle idee come cibo per la mente.
E, viste le premesse, non rimarremo a testa vuota.

Due importanti partner internazionali tra le principali novità di questa edizione.
Parliamo della Berlin School of Creative Leadership, scuola di alta formazione che offre, tra le altre cose, un Executive MBA in leadership creativa. Mentre il secondo partner sarà OFFF Barcelona, famosa rassegna internazionale dedicata all’arte digitale e alla musica elettronica.

A nutrire le nostre menti saranno anche gli eccezionali ospiti protagonisti di questa edizione.
Alcune anticipazioni: Roberto Fernandez (BBH London), Lars Bastholm (The Zoo) e Giovanni Perosino (Audi AG). Proseguiamo poi con Geoffrey Hantson, Chief Creative Officer di Happiness Brussels che negli ultimi tre anni ha vinto 27 Leoni a Cannes e 42 Awards all’Eurobest Festival. E, in occasione dei 10 anni di YouTube, Google porterà al Festival Jake Roper, creator di YouTube.

E questi sono solo alcuni, importantissimi, nomi.

Sempre venerdì è stata inaugurata la mostra Cibo per la Mente, che sarà esposta fino al 5 luglio all’interno del nuovo Diurno Elita/Expoincittà Lounge di Piazza Duomo. Una speciale esibizione realizzata da Francesco Guerrera insieme a 8 talenti creativi di differenti discipline visive chiamati ad interpretare con stili differenti il tema ‘Nutrire il Cervello’.

Dopo la presentazione della seconda edizione di IF!, tra novità, collegamenti con alcuni ospiti e l’intervento di Marianna Ghirlanda, c’è stata pure una festa. Perché va bene tutto, ma ad un certo punto bisogna bere.

E anche in questo abbiamo ritrovato lo spirito di IF! che tanto ci piace. Lo scambio di opinioni che non si ferma nelle sale del teatro ma che invade il foyer, dove un bicchiere in mano diventa lasciapassare per incontrare realtà diverse e chiacchierare con persone che altrimenti non si sarebbero mai potute conoscere. E, comunque, bere.

A scandire il tempo di chiacchiere e drink c’è stato il Dj set dei 2P e il Live Show “Yes, We Jam”, una Jam session ibrida che fonde Hip-Hop e Jazz, strumenti acustici con sampler e giradischi, tutto sapientemente guidato da Millelemmi.

Ma passiamo ad altro, rimanendo sempre qui.
Sabato scorso Klaus Davi ruggiva da L’Huffington Post con questo articolo su Cannes, che non aveva nulla a che fare con IF!, almeno non direttamente.
Dice, in buona sostanza, che la pubblicità italiana è caduta veramente in basso.

“Il verdetto della 62esima edizione è stato impetuoso. Solo due i Lions conseguiti per la categoria Film. Per il resto un’umiliazione.” Il suo articolo filmicida dimentica di annoverare un enorme successo. Non parliamo di un film, ma di BackmeApp, che ha meritatamente vinto il primo leone d’argento nella sezione Mobile per l’Italia. Un risultato storico.

Comunque, tornando all’eterna lotta tra bene e pubblicità, ci si continua a chiedere: “è colpa dei creativi?”, “è colpa dei clienti?”, “è colpa della Grecia?”.

Invece di continuare a indicare, che poi sta male, cerchiamolo di capire insieme, in maniera costruttiva.
Quale occasione migliore se non la prossima edizione di IF! Italians Festival?

La coraggiosa, e meravigliosamente riuscita, prima edizione ha aperto la strada ad un modo eccezionale di rispondere alle critiche: fare.

Perché in Italia non va mai bene nulla, all’estero sono più creativi, la cultura qui è bloccata, siamo anni luce indietro, non si organizza mai niente di buono, è tutto sbagliato.

Mobbasta veramente però. Ora anche in Italia c’è qualcosa che merita attenzione e che genera attenzione. Una manifestazione che pone al centro il valore delle idee e la forza che si può generare cominciando a scambiare pareri e competenze. La tensione a capire cosa sta succedendo intorno a noi e a condividerlo. L’inesauribile curiosità che dovrebbe essere il motore di questa bistrattata carovana.

Questa seconda edizione sarà ricca di novità, di grandi ospiti e di tante occasioni di confronto e formazione. Per creativi, clienti e curiosi di ogni età e genere.

Sono passati di moda i creativi dall’ego gonfio che, chiusi nei loro open space, decidono come dovrebbe andare il mondo.
Insomma, è giunto il momento di citare Wolf in Pulp Fiction. E non certo la parte de “Sono il signor Wolf, risolvo problemi”.

Quindi basta scuse, nutriamo il cervello.
Ci vediamo dal 5 al 7 novembre al Teatro Franco Parenti di Milano.

 


Leave a reply

Il dizionario della carta

Possono bastare due sale per fare il giro del mondo: dal 19 al 21 Marzo presso la Galvanotecnica Bugatti l’arte cartaria di Arjowiggins è stata protagonista di una mostra affascinante.

Dalla Finlandia a Hong Kong, dalla Francia all’Australia, l’esposizione ha esplorato formati e strumenti di comunicazione diversissimi, ma sempre di fattura estremamente pregiata: una sorta di ideale catalogo universale della magia della carta, da ammirare, accarezzare, far frusciare e, perché no, anche annusare.

Parafrasando Frank Zappa, “scrivere di arte sarebbe come ballare di architettura”, e allora lasciamo volentieri spazio alle immagini della mostra.

Leave a reply

THE CALL FOR THE CALL FOR ENTRY – DMA Awards Italia. Contest Under 30.

Siamo tornati online e abbiamo tante cose da dire.

Cominciamo subito con una bella notizia: la deadline della “Call for the call for entry” dei DMA Awards è stata spostata al 18 Febbraio.

Di cosa stiamo parlando?

Della brillante iniziativa di DMA (con patrocinio ADCI) che, per il secondo anno, annuncia il lancio di “The call for the call for entry”, contest dedicato ai giovani creativi. Ai ragazzi sarà chiesto di creare la campagna per i prossimi DMA Awards Italia. 

Possono partecipare coppie di art + copy nate dopo il 13 Febbraio 1985, purché maggiorenni, che dovranno produrre un adv sul tema: “I dati affossano la creatività o sono le fondamenta per farla emergere?“.

In palio il viaggio e la permanenza a Boston per la DMA Global Conference and Exhibition il prossimo autunno. Cinque giorni di seminari, workshop e incontri con i protagonisti del marketing di relazione internazionale, che si chiuderanno con il galà di premiazione degli International Echo Awards 2015.

DMA Awards sono una grande opportunità per i creativi under 30, ma anche per le agenzie. Per lanciare lo sguardo oltre i Leoni. E per capire l’effettiva “misurabilità” delle proprie campagne, iscrivendole ad un concorso di respiro internazionale.

Cosa aspettate?

Per maggiori info e per iscrivervi andate sul sito dedicato.


1 Reply

SPOLLO KITCHEN: IL DESIGN DA MANGIARE CON GLI OCCHI.

Prepara pupille e papille con le ricette di SPOLLO KITCHEN, questo venerdì 24 ottobre dalle 17 in poi, presso Frigoriferi Milanesi, via Piranesi 10, Milano. Un progetto nato da CTS Grafica che ha pian piano assunto un respiro internazionale.

Una preparazione dall’alto coefficiente di creatività che ha visto come ingredienti principali 100 designer selezionati da 5 professionisti della comunicazione visiva e della grafica editoriale.

Non solo un libro, ma un progetto che dura da più di un anno giunto ormai alla sua fase finale. Venerdì sarà possibile visitare il labirinto di totem, le videoproiezioni, e tutti i progetti pervenuti. Una festa dei sensi, in collaborazione con Polyedra e il patrocinio di Aiap e ADCI. Buon appetitoso design a tutti.

Per registrarti clicca qui.

 


Leave a reply

Presentazione Design in Town 2014

Mercoledì 4 giugno alle ore 19.00 Ex Officine Ansaldo – via Bergognone 34, Milano

Design in Town è una summer school di design, comunicazione e cultura del progetto.
La seconda edizione si terrà dal 20 luglio al 4 agosto 2014 a Castelbuono (Palermo).

L’iniziativa è riservata a 45 studenti di corsi di Laurea triennali, corsi equiparati o Master legati al mondo della comunicazione, della grafica, del disegno industriale, dell’architettura e della fotografia. Possono iscriversi anche coloro che si sono diplomati o laureati ai corsi indicati dopo il 2012.

All’incontro prenderanno parte Pasquale Volpe, ideatore del progetto, i rappresentanti delle associazioni di categoria coinvolte, docenti e studenti della prima e della seconda edizione di Design in Town.

Docenti di Design in Town 2014 sono:
Franco Achilli, Eugenio Alberti Schatz, Antonella Andriani, Giuseppe Biancofiore, Giuliano Bartoli, Francesco Cavalli, Gianluca Cisternino, Giorgio De Ponti, Patrizia Elli, Massimo Farinatti, Angelo Ferrillo, Davide Fiori, Benedetta Frezzotti, Chiara Grandesso, Gianluigi Landoni, Lucio Lazzara, Matteo Maggiore, Valerio Mangiafico, Francesco Radino, Sergio Tornaghi, Emanuele Viora.

Dopo la presentazione, Dj-set e degustazione di prodotti tipici di Castelbuono.

ComStampa


Leave a reply

Viaggio attraverso l’evoluzione del video con Movi&Co – 19 febbraio, Triennale di Milano

Vernissage Movi&Co 19 febbraio 2013L’evoluzione dello strumento audiovisivo dal 2003 al 2013
alla Triennale di Milano per i dieci anni di Movi&Co.

Vernissage 19 febbraio, mostra dal 19 al 24 febbraio 2013.

Dal 19 al 24 febbraio 2013 la Triennale di MIlano ospita un viaggio visivo, sonoro ed emozionale per ripercorrere i passaggi storici, formali e stilistici che hanno caratterizzato i video realizzati dalla scuderia di giovani videomaker del Concorso dal 2003 al 2013. Una retrospettiva che parte dalle origini di Movi&Co. e arriva a coinvolgere i neo vincitori dell’edizione 2012 e le ultime innovazioni del settore audiovisivo.

La Mostra rappresenta uno sguardo trasversale sulla comunicazione aziendale contemporanea.  Si tratta di dieci anni non solo di video, ma anche di importanti personaggi del mondo del cinema e della televisione che hanno fatto parte della Giuria del Concorso.

In occasione del vernissage di inaugurazione della Mostra verrà assgnata la vittoria del miglior video realizzato nei 10 anni di Movi&Co, attraverso la votazione online che si chiuderà lunedì 18 febbraio.

Hanno partecipato alle precedenti edizioni del Concorso più di centocinquanta aziende ed enti, anche non profit.

Il concorso Movi&Co è organizzato dall’ Associazione Movi&Co. con il sostegno dell’Università IULM di Milano, il Politecnico di Milano, Assolombarda, Assintel Digitale, Fastweb, Filmmaster, EcoWorldHotel, la Triennale di Milano e con il patrocinio di Istituzioni, Enti, Media e Associazioni come l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, IED, Scuole Civiche di Cinema Televisione e Nuovi Media di Milano, Regione Lombardia, Provincia di Milano, ADCI Art Directors Club Italiano, Vivimilano, MYmovies , ADVExpress.