Lascia una risposta

Il 23 e 24 maggio torna il “Florence Marketing Experience”

Una due giorni per parlare di futuro nella comunicazione e nel marketing
Presenti Startup Italia, Amnesty Italia, Museo Archeologico di Taranto, Four Seasons Hotel, Booking.com

Le nuove frontiere del marketing e della comunicazione saranno al centro della seconda edizione del FMX – Florence Marketing Experience. Dopo il sold out dello scorso anno, a Firenze torna il festival rivolto ai professionisti e alle aziende che vogliono scoprire la comunicazione del futuro e attrezzarsi per affrontare i mercati in evoluzione. Dalle sempre più diffuse vendite on line, al marketing applicato ad Instagram, da Google Shopping ai dati da record di Pornhub e Netflix, fino all’evoluzione dei video commercial tra vendita e intrattenimento.

Negli spazi di coworking di Impact Hub Firenze (via Panciatichi 16), è in programma il 23 e 24 maggio un confronto tra imprese e realtà del territorio toscano e italiano e professionisti della comunicazione.

Nella due giorni interverranno i big italiani del marketing, imprese piccole e grandi che hanno sperimentato i diversi linguaggi e gli strumenti di marketing più avanzati, integrandoli nei processi aziendali.

Un programma fitto di appuntamenti, quello del Florence Marketing Experience, con più di 40 interventi, tra talk e business case, e una ricca offerta di eventi collaterali: workshop, dimostrazioni, presentazioni di libri e una mostra augmented reality.

“Con questo evento vogliamo permettere a chi lavora in un’impresa, anche la più tradizionale, di rafforzare competenze trasversali che sono sempre più indispensabili per relazionarsi con i mercati in evoluzione, in ogni ambito di attività: dal food alla manifattura, passando per i vari settori del luxury” afferma Lisa Innocenti, tra gli organizzatori del festival insieme a Niccolò Di Vito, Francesco Pallanti, Andrea Rapisardi, Valerio Ronchi.

Tra gli ospiti ci saranno anche Paolo Iabichino, già CCO di Ogilvy Italia e oggi maestro della Scuola Holden, Giorgio Soffiato, consulente, formatore e autore del recente Marketing agenda. Strategie e strumenti per il manager dell’era digitale, che si metterà nei panni di un marketing manager per inquadrare cosa significa per un’azienda fare marketing oggi, e Luca La Mesa, formatore in Marketing e Social media in università e programmi di formazione aziendale nazionali e internazionali e TEDx speaker, che proporrà ai partecipanti del Festival un’analisi sull’attuale evoluzione dei social network e sui possibili scenari futuri.

La due giorni di FMX sarà l’occasione per scoprire i segreti che hanno portato al successo casi concreti, in vari settori strategici per le aziende italiane: dall’ospitalità con gli esempi di Four Seasons Hotel e Booking.com, alla cultura, con il MArTA Museo Nazionale Archeologico di Taranto, al non profit con Amnesty Italia, fino alle nuove frontiere dell’innovazione, raccontate e sostenute da Startup Italia.

Tanti anche gli appuntamenti più specifici, che affronteranno le singole tecniche emergenti: dal SEO applicato all’e-commerce con Massimo Fattoretto al neuromarketing con Francesca Bonazza, dall’Instagram marketing con Francesco Mattucci a Google Shopping con Valerio Ronchi, dal lato sexy dei dati (da Pornhub a Netflix) con Erika D’Amico ed Emanuela Ciuffoli all’evoluzione dei video commercial tra vendita e intrattenimento con Niccolò Di Vito, ai nuovi equilibri tra online e offline con Enrico Pavan (sul tema del retail) e con l’esperienza fiorentina di Manifattura Tabacchi.

La registrazione per i partecipanti inizia alle 9 di giovedì 23 maggio, gli interventi andranno avanti fino alle 18 sia giovedì che venerdì. Per maggiori informazioni marketing.firenze.it. Florence Marketing Experience è un evento organizzato da Fragos Media, Impact Hub Firenze, Lama, Metadonors, Mira!, Studio Riprese Firenze.


Lascia una risposta

#Freelance2019 – Freelance Directory da YouMark

I Freelance sono una componente fondamentale di ADCI. Per noi i Soci sono tutti uguali, anche se non possiamo far finta di non sapere che la quotidianità e i problemi da risolvere sono molto diversi per un freelance rispetto a quelli del suo collega impiegato a tempo indeterminato in una grande agenzia di network.

Ci sembra un’ottima iniziativa per i Freelance la Directory creata da youmark, uno dei progetti editoriali più amati nel mondo della comunicazione del nostro settore.

La Directory Freelance Lavori Creativi offre una “vetrina” di visibilità a tutti coloro che svolgono una professione nell’ambito della creatività e comunicazione, e uno strumento per la selezione e l’identificazione dei talenti ai committenti. Youmark interpreta il ruolo di collegamento fra la domanda e l’offerta, espandendo la propria “mission” di divulgazione della cultura creativa e della comunicazione alla facilitazione della relazione professionale fra le parti.

Copywriter, registi, doppiatori, compositori, art director, illustratori, attori, digital strategist, social specialist, planner, fotografi, intarsiatori, montatori, food artist, speaker, merchandiser, scenografi, sceneggiatori… ” cita youmark, sono solo alcune delle professioni ospitate nella Directory, ma l’elenco è aperto.

Questo ill ink alla Directory https://youmark.it/freelance/
Il contributo richiesto è di 100 euro x 12 mesi (+Iva), dalla data dell’online.
Per i soci ADCI, youmark offre uno sconto del 20% portando il contributo a 80 euro.

Chi sceglie questa soluzione potrà presentarsi attraverso un’intervista, che sarà online sull’homepage di youmark, e “sarà veicolata“, continua youmark, “a tutta la nostra community attraverso la newlsletter e i nostri canali social, ovviamente evidenziando il link alla scheda personale all’interno dell’archivio“.

Scrivete a freelance@youmark.it per usufruire della promozione, specificando “Socio ADCI” per poter usufruire dello sconto.