Condividi:

Comunicare, oggi conviene.

Lo scorso 21 marzo ho partecipato all’evento organizzato da ADCI Roma e Unindustria “Comunicare, oggi conviene”. È stato particolarmente ispirante, oltre a essere occasione di una splendida sinergia tra clienti, creativi, editori e media. Il meeting è stato interessante, non solo perché sono stati sottolineati vantaggi e opportunità per le imprese, per l’entrata in vigore del Tax Credit Pubblicità: un incentivo potente che farà risparmiare ben i ¾ degli investimenti in spazi pubblicitari. Ma anche perché diversi brand (come Posta Italiane) hanno raccontato le loro storie di successo sull’efficacia della pubblicità creativa nei loro business.

Tra i massimi rappresentanti, rilevante è stato l’intervento di Jose Papa, Managing Director Cannes Lions Festival. Le sue parole sono state illuminanti: “Una cosa che non cambia è lo spirito umano, che porta alla creatività e al valore”. Ha inoltre evidenziato l’importanza di “fun, truth and emotion” e ribadito che la “creatività non ha limiti”.
Praticamente in un sistema così complesso, che ambisce a diventare un ecosistema integrato, se correliamo la creazione di valore con la creatività, scopriamo che l’audacia porta valore: un messaggio potente crea business. Ben il 54% in termini di ROI, secondo quanto specificato da Matt Beispiel direttamente dal Festival di Cannes, in uno dei filmati mostrati da Jose Papa.
Jose ha inoltre sottolineato come i Cannes Lions siano in prima linea nella promozione della creatività: quale forza che muove non solo il business, ma anche lo sviluppo e il cambiamento sociale.

Quindi non solo un bonus che certamente smuoverà non poche acque in un mondo dall’economia assopita: il 75% del costo lo mette lo Stato, una volta tanto, e in modo strutturale, e questo fa ben sperare per il futuro di tutti.
Ma anche una creatività che mai come oggi ha un ruolo così fondamentale per sopperire ai budget limitati, anche di clienti più piccoli rispetto ai grandi brand: basti pensare che in Italia il 90% delle aziende sono PMI.

Un evento da rifare presto anche in Campania: per stimolare la cultura della buona comunicazione e diffondere consapevolezza, informando le nostre aziende locali dell’importanza di bonus come il TCP e della creatività, per favorire sinergie efficaci.