Condividi:

8 Replies

Cannes Young Lions Competition: per l’Italia anche un bronzo nel Cyber.

 

Italia premiata anche nel Cyber nella Young Lions Competition di Cannes.

Oliviero Piccolo (art) e Giorgia Fattoracci (copy) di M&C Saatchi si sono aggiudicati il bronzo per l’ottimo lavoro realizzato per The Bill and Melinda Gates Foundation.

Complimenti anche a voi Giovani Leoni!

 

Clicca qui, o sull’anteprima del banner per vedere il lavoro premiato.

 

  • Giorgia Fattoracci

    Mandato! :)

    • http://matteorighi.wordpress.com/ Matteo Righi

      Pubblicato!

  • http://matteorighi.wordpress.com/ Matteo Righi

    Ottimo lavoro, complimenti. Davvero semplice ma geniale. Bravi!

  • Gabriele Caeti

    Grande stima per Giorgia che conosco da quando era in hdemia ed è sempre stata brava, però (mi sto lamentando con Cannes, non con loro :) ) ancora i banner? E soprattutto un banner che funziona solo se scrivi 4\5 volte? Click rate: 0 al 100%.
    Che tristezza :|

    Rinnovo i complimenti perché a livello di pensiero l’idea è super carina!

    • http://scrittorefreelance.blogspot.com/ Gianni Lombardi

      Per curiosità, cosa c’è che non va nei banner? Il fatto che siano poco cliccati? Ma quanto vengono “cliccati” gli spot tv? Quando uno spot tv contiene un numero di telefono o un indirizzo e-mail per richiedere informazioni, telefonate ed e-mail sono molto minori (in percentuale) rispetto al CTR dei banner. Ma questo non significa che gli spot tv non servano a niente. In una strategia online il banner ha ancora una sua utilità, che è indipendente dal CTR medio del mezzo. Anche perché, in una operazione di comunicazione diretta, quello che conta non è il CTR ClickThrough Rate, ma il CPR, Cost Per Response. Le due grandezze non sono correlate: il CTR può essere altissimo con un CPR insoddisfacente, oppure basso con un CPR elevatissimo.

    • Gabriele Caeti

      Ma chi ha mai parlato di tv? Quello che voglio dire è che sarebbe più utile vedere la creatività applicata a mezzi differenti, soprattutto quando si parla di cyber.
      Non voglio fare polemica, è solo un piccolo pensiero che porto avanti da un po’ di tempo, anche sui giovani leoni italiani è stato assurdo (per me) vedere un banner come challenge.
      Un abbraccio

  • http://www.ernestospinelli.com Ernesto Spinelli

    Complimenti ai ragazzi che hanno vinto. Siccome, però, mi piacciono le provocazioni utili, vorrei ricordare a tutti una cosa importante. Premi e complimenti sono diventati nel tempo, soprattutto a seguito delle riforme del lavoro sempre più penalizzanti, un surrogato del giusto compenso. Credo che ci sia anche questo nella moltiplicazione dei premi e dei festeggiamenti.

    Non ubriacatevi dei premi. Restate con i piedi per terra. E soprattutto scrollatevi le pacche dalle spalle. La vostra passione e il vostro talento meritano di più.

  • Pingback: Cannes Young Lions Competition: L’Italia vince l’oro nella categoria Film. | Il blog dell'ADCI