44 Replies

AND THE WINNERS ARE

Ieri sera si è riunita la giuria ADCI che ha selezionato le due coppie che andranno a rappresentare l’Italia a Roma, in occasione dell’Eurobet Young Competition 2016

Sergio Spaccavento (Presidente di Giuria) – Conversion Agency
Nicola Rovetta – Golin
Davide Fiori – DLVBBDO
Aureliano Fontana – Publicis Italia
Gabriele Caeti – We are social
Mirco Pagano – Tbwa/ Italia
Massimiliano Maria Longo – Wunderman Italia

sono stati i sette moschettieri che, presso la sede di Rai Pubblicità Italia, hanno visionato i 42 lavori che 84 creativi italiani hanno realizzato in 48 ore. L’obiettivo era quello di produrre una campagna integrata per il FAI.

Ci sono state, però, un po’ di delusioni e soltanto 3 lavori su 42 hanno brillato davvero.
Lascio però la parola a Sergio Spaccavento che, in qualità di Presidente di Giuria, ha raccolto gli umori e le considerazioni di tutti i giurati.

“Per me è sempre un onore e un piacere far parte di giurie che devono valutare il lavoro dei giovani professionisti, ma questa volta, mi scoccia ammettere che c’è un po’ di amarezza.
L’eurobest young country selection non è un contest per studenti, ma è fatto per chi già lavora e che con molta probabilità non è nemmeno uno stageur. 
Dalla selezione di questi lavori ci si aspetta meraviglia, esagerazione della creatività e magari anche un po’ di invidia per il buon lavoro e la veemenza creativa tutta giovanile.
Questa volta, però, nessuna meraviglia positiva.
42 progetti che hanno portato a mala pena a 3 shortlist, e non 5 come chiedeva il regolamento, proprio per mancanza di qualità e per rispetto del mestiere.
A molti progetti mancavano pezzi, altri dimostravano una approssimativa lettura del brief, altri una mancanza di concezione o addirittura di confusione di cosa è un insight, ma sopratutto non c’era un vero pensiero.
Sicuramente il brief era complesso e si chiedevano molti mezzi, ma mi domando, perché una competizione per scegliere i migliori giovani creativi degni di rappresentare l’Italia deve essere semplice? Soprattutto se,  mi ripeto, a partecipare ci sono i professionisti. 
Il motivo di aver parzialmente fallito su un brief integrato e ATL-centrico può essere giustificato da una superficialità delle nuove generazioni che non approfondiscono gli insight che si perdono nella coerenza e nella semplicità del messaggio, e non c’è niente di più triste che una creatività che non solo non vende ma che non emoziona nemmeno. Sveglia ragazzi, fateci tornare a sognare!”
 

E speriamo che DEMETRIO CHIRICO – Alkemy, MAURO BREDA – Alkemy, ANDREA RAIA  e MATTEO GATTO di Publicis ci facciano davvero sognare a Roma.

Sono loro infatti i 4 vincitori del contest.
Adesso tocca a voi.
In bocca alla Lupa, ragazzi.

PRIMO POSTO – WINNER

DEMETRIO CHIRICO – Alkemy
MAURO BREDA – Alkemy

SECONDO POSTO – WINNER

ANDREA RAIA – Publicis Italia
MATTEO GATTO – Publicis Italia

TERZO POSTO
Veronica Ciceri – Auge
Corina Patraucean – Auge


Leave a reply

EUROBEST YOUNG COUNTRY SELECTION 2016

Eccoci finalmente.
L’avete tanto desiderata questa competition che finalmente le vostre preghiere si sono avverate.
Anche questo anno ADCI e RAI Pubblicità organizzano la selezione italiana che porterà una coppia a competere nell’Eurobest Young Competition 2016

Questo anno, come in Italia ’90, noi italiani giochiamo in casa godendo dei vantaggi del caso.
Come sapete tutti, infatti, l’Eurobest fa tappa a Roma e il bonus di questo anno è davvero ghiotto.
Non una, ma DUE COPPIE CREATIVE ITALIANE andranno a giocarsi la finale.
Proprio così. 4 creativi italiani* se la vedranno con il resto dell’Europa che conta.

Quindi, per farla breve, se non si vince in questa edizione siamo proprio delle schiappe!  

* Verranno selezionate la prima e la seconda coppia indicate dalla giuria come le più meritevoli. 

E dopo questa bomba, passiamo alle info più importanti.

Weekend della competition: 12-13 di Novembre.
48 ore di tempo per produrre una campagna integrata.
Età per partecipare: 30 anni max 
Avete tempo fino alle ore 11:59 pm dell’11 di Novembre per prenotarvi scrivendo una mail a info@adci.it e sheeponboard@gmail.com con
NOME, COGNOME, ANNO DI NASCITA, AGENZIA (se lavorate in un’agenzia).

In bocca alla Lupa!


Leave a reply

IL Grande Venerdì di Enzo.

Ci siamo quasi.
Poche ore ormai ci separano da IF! e, tra le giurie di domani, il 7 days brief in corso, c’è un bel fermento creativo nell’aria.

Questo post lo scrivo solo per ricordarvi di un appuntamento davvero importante, un momento che ha cambiato la vita professionale di tanti creativi italiani e che continua e continuerà a farlo forse per sempre.

Il Grande Venerdì di Enzo è quasi arrivato.

C’è ancora posto e fate ancora in tempo a prenotarvi QUI

Il 7 Ottobre dalle ore 20 alle 22, dodici Direttori Creativi saranno lì a vostra disposizione, presso il Teatro Parenti.

Ve li presento:

  1. Federico Ghiso – Executive Creative Director | Alkemy
  2. Matteo Righi – Executive Creative Director | d&f 
  3. Lele Panzeri – Art Directors Club
  4. Gabriele Caeti – Creative Director | We are Social
  5. Pasquale Frezza – Clients Creative Director | DLVBBDO
  6. Alessandro Orlandi – Creative Director | Saatchi&Saatchi
  7. Paolo Iabichino – Chief Creative Officer | Ogilvy&Mather 
  8. Vincenzo Celli – Creative Director | Armando Testa
  9. Aureliano Fontana – Associate Creative Director | Publicis
  10. Valerio Le Moli – Creative Director | Leo Burnett
  11. Sergio Muller – Creative Strategy Director | A-Tono
  12. Massimiliano Maria Longo - Creative Director | Wunderman

Thanks Enzo it’s Friday!
Good Luck!


Leave a reply

THANKS ENZO IT’S A BIG FRIDAY

 

Ve lo avevamo già accennato.
Tante iniziative pronte per voi giovanotti dell’Italia creativa.
Dopo il 7daysBrief, ecco il Grande Venerdì di Enzo.
Sempre ad IF!, sempre con tanti Direttori Creativi alla ricerca di nuovi talenti, affamati di grandi idee.

Tirate fuori le p***### e i vostri portfolii e andatevi a prendere quella scrivania vuota che aspetta solo di essere occupata.

Che David Droga sia con voi e con il vostro Art o Copy.

Sarà una serata difficile ma per partecipare è davvero molto facile.
Cliccate qui.
In bocca al lupo!


Leave a reply

7 DAYS BRIEF

Ebbene ci siamo. IF! è alle porte e gli appuntamenti per voi giovani creativi italiani iniziano a sbocciare come rose a dispetto dell’inverno che inizia a farsi sentire.

Partiamo dal primo appuntamento. Stiamo parlando proprio del 7 Days Brief, premio che ADCI e GOOGLE ogni anno preparano per scegliere le migliori teste creative capaci di produrre in sette giorni un video roll out davvero unskippable.

Il primo ottobre, sul questo bIog, caricheremo il brief.
Quindi seguiteci come solo un bravo stalker è capace di fare.

Questa la giuria che vi giudicherà.

Marianna Ghirlanda – Presidente di Giuria (Google Italia)
Luis Ciccognani - Politecnico di Milano
Pasquale Frezza – Clients Creative Director DLVBBDO
Mirco Pagano – Creative Director TBWA and Integer Italia
Matteo Maggiore – Associate Creative Director Leo Burnett Dubai
Lavinia Francia – Senior Copywriter Ogilvy&Mather

Siete avvisati. ;)


1 Reply

GIOVANI LEONI 2016 – AND THE WINNER IS…

Non ancora, non ancora. Scherzavo ;)

Non sono ancora stati incoronati i leoncini che ci dovranno rappresentare a Cannes ma, tra pochissimi giorni, le giurie ADCI si riuniranno per trovare i Re della stampa, della tv, del cyber e del design.

La cosa impressionate di questa annata è stata sicuramente l’affluenza.
(una vera novità per noi italiani, vero?!)

Sono stati ben 440 creativi ad aver risposto con un SI.
Un record che batte quello dello scorso anno.
Ma la cosa che mi fa davvero piacere e che mi fa ben sperare per il futuro creativo di questo Paese è che ai Giovani Leoni 2016 non hanno solo partecipato giovani provenienti da Milano, Roma o Torino.
Il 16 e il 17 aprile erano a spremersi le meningi giovani creativi provenienti dal profondissimo Sud, dall’altissimo Nord e dal centrissimo Centro Italia.

Nuovi punti di vista quindi ma, soprattutto, un bel po’ di lavoro in più per i giurati ADCI che dovranno analizzare centinaia di board, video e stampe.

Le giurie si riuniranno lunedì 2 maggio alle ore 18.30 presso Rai Pubblicità, in Corso Sempione 73.

LE GIURIE DEI GIOVANI LEONI 2016

STAMPA

Nicola Lampugnani – Presidente di Giuria
Luca Pedrani
Pasquale Frezza
Anita Rocca
Daniele Dionisi
Gaetano Del Pizzo
Polina Zabrodskaya

 

DESIGN

Federico Pepe – Presidente di Giuria
Serena Di Bruno
Matteo Civaschi
Luca Fontana
Francesco Grandazzi
Marzia Marcolini 
Arturo Dodaro

 

CYBER

Davide Boscacci– Presidente di Giuria
Massimilano Maria Longo
Domenico Manno
Alessandro Orlandi
Michele Picci
Mirco Pagano

Roberto Ottolino

 

FILM

Sergio Spaccavento – Presidente di Giuria
Karim Bartoletti
Alessandro Sabini
Carlo Migotto
William Tattoli
Cristian Comand
Nicoletta Zanterino

Seguiteci su questo Blog per scoprire di chi saranno le criniere d’oro 2016.

 

 

 


Leave a reply

I GIOVANI LEONI 2016

Ci risiamo.
Come la buona tradizione creativa italiana vuole è arrivato il momento dei Giovani Leoni.
Puntuale come il Natale o l’affitto del mese da pagare. Decidete voi.

Cyber, Print, TV, Design, PR, Media e Roger le categorie che aspettano le vostre numerose iscrizioni.

Qui vi potete registrare e studiare attentamente il regolamento.

ADCI, Rai Pubblicita‘, Getty, Assocom e PR Hub vi punteranno ancora una volta i riflettori della rivalsa, allungandovi l’ennesima chance per far esplodere quel grido di vittoria che lo scorso anno vi era rimasto bloccato in gola.

Avrete a disposizione due giorni per prendervi quel benedettissimo pass.
Per entrare nell’advertising che conta, incontrare David Droga, rubargli un paio di sorrisi, selfies e perché no, anche le sue nuove Under Harmour.

Il 16 e il 17 di aprile si apriranno le gabbie e l’arena vi chiamerà per nome.
Affilate le unghie, ragazzi.

Vi aspetta una dura lotta.
In bocca al leone.

AVVISO IMPORTANTISSIMO.

CANNES IN QUESTA EDIZIONE HA CAMBIATO UNA REGOLA CHE FARÁ FELICE TANTI DI VOI.

FINO ALLO SCORSO ANNO POTEVANO PARTECIPARE GIOVANI SOTTO I 28 ANNI. ORA NON PIÚ. SONO ACCETTATI TUTTI QUEI TRENTENNI CHE FINO ALLA FINE DEL FESTIVAL NON AVRANNO SOFFIATO LA TRENTUNESIMA CANDELINA.

QUINDI NON PIÙ LEONCINI DI PRIMO PELO MA,IN QUALCHE CRINIERA, VEDREMO SPUNTARE ANCHE QUALCHE PELO BIANCO.


1 Reply

I DUE BRONZI DI ANVERSA 2015

Lorenzo Branchi e Roberto Ardigò vincono un bronzo alla young competition di Eurobest 2015

In realtà non si tratta di una vera e propria scoperta.
Lorenzo & Roberto ci avevano già stupito vincendo la Eurobest Country Selection con un’ idea davvero interessante.
Ma si sono ripetuti conquistando il terzo posto del podio ma, soprattutto, facendo fare bella figura all’Italia davanti a tutta l’Europa dell’advertising.

Bravi, bravi, bravi!

Adesso mi sembra giusto lasciare spazio a questi due giovanotti, partendo proprio da questo blog.

Di seguito, la loro cronaca di questo Eurobest di bronzo.

 

Lorenzo & Roberto:

“Cronache da Anversa.

Qui troverete un resoconto della nostra esperienza all’Eurobest Young Creatives Competition svoltasi ad Anversa dall’1 al 3 dicembre 2015. È suddiviso in cronache, così potrete trovare quelle che vi interessano ed evitare quelle che vi turbano.

 

Sintetica.

Roberto Ardigò (art director in M&CSAATCHI) e Lorenzo Branchi (copywriter in M&CSAATCHI) partecipano alla competizione dedicata ai creativi under 28 e vincono il bronzo. Da questo . (punto) in poi è pura divagazione.

 

Didascalica.

1 brief: sensibilizzare gli abitanti della città di Anversa sul problema delle molestie sessuali.

20 team selezionati da tutta Europa.

30 ore per pensare una campagna integrata che lo risolvesse.

10 slides per presentarla in 5 minuti di fronte ai 4 giudici (tra cui Giuseppe Mastromatteo, Direttore Creativo Esecutivo di Ogilvy&Mather Italia).

 

Patriottica.

Abbiamo scoperto con sorpresa che i creativi delle campagne più premiate (adam&eveDDB, Forsman&Bodenfors, Marcel) hanno una testa, due braccia e due gambe proprio come in Italia. Forse dovremmo smettere di vederli come alieni impossibili da raggiungere. Meglio andare a prenderci il nostro spazio con le nostre idee, all’italiana. 

Per il bene delle generazioni future e della nazione intera. Olé.

 

Sponsorizzata.

Ringraziamo ringraziamo ringraziamo ripetutamente:

l’Art Directors Club Italiano e Rai Pubblicità per averci completamente sostenuti con le spese del viaggio e dell’alloggio ad Anversa;

Giuseppe Mastromatteo per il consiglio che ci ha dato dopo la presentazione della nostra campagna integrata;

la nostra agenzia, M&CSAATCHI, per averci supportati e lasciati in assoluto liberi da pressioni esterne.

 

Scientifica.

Nonostante 5 giorni ad Anversa, è stato impossibile comprendere una volta per tutte se gli abitanti del Belgio si chiamino Belgi, Belga o Delbelgio.

 

Cronaca rosa.

Cliccare qui http://www.gossip.it/

 

Per la cronaca.

Abbiamo voluto evitare di rubarvi ulteriore tempo prezioso cercando di spiegarvi la nostra idea. Se davvero vi interessasse, contattateci su Facebook e ve la spediremo tramite posta elettronica. È una manata. Scrivete per credere. “