Condividi:

what IF we had great human beings.

Lo scorso anno fu Saviano ad aprire ufficialmente IF!.

E ci lasciò con queste stimolanti, quanto impegnative parole:
“La creatività deve essere la nostra ultima battaglia, perché la creatività è il nostro petrolio, la nostra ricchezza”.

Quest’anno IF! sarà aperto dal messaggio di Conn Bertish, uomo straordinario quanto la sua storia e il progetto che ora sta portando avanti.

Una manifestazione come IF!, che si propone di “nutrire il cervello”, non poteva non portare sul palco il creativo che ha sconfitto il tumore al cervello.
Sono stati gli stessi medici che lo hanno seguito a spingerlo a diffondere le pratiche con cui Conn ha combattuto la malattia.

Una pura attività mentale può produrre effetti fisici osservabili nel cervello. Possiamo cambiare il nostro cervello.
Possiamo rafforzare il nostro sistema immunitario.

“Checché se ne dica in giro, idee e pensieri possono cambiare il mondo”, prometteva il professore Keating in un film indimenticabile.

I neuro scienziati, con le loro continue scoperte, sembrano alimentare questa opinione.

Se la materia vi appassiona, vi segnalo questo libro, scritto da uno dei pionieri dell’argomento: “La vita emotiva del cervello” (Richard Davidson).

Ci vediamo a IF! il prossimo 5 novembre. Potete già acquistare on line il pass per accedere alla tre giorni.