Condividi:

Adci Awards – short list categoria Studenti

Diciotto lavori selezionati su sessantasette campagne iscritte. Merito dei partecipanti, i giurati non sono stati per niente di manica larga. Ed è stato anche bello vedere l’entusiasmo di diversi “vecchi” colleghi che mi venivano a dire “cazzo, quest’anno gli studenti hanno fatto l’exploit”.

Ted Disbanded, bronzo nella nano editoria, piccolo scoop ;) , ha dedicato loro un post ieri sera

La giuria è stata composta da me e Vicky Gitto, nel corso della giornata, utilizzando soci che si erano via via liberati dalle altre giurie. Ecco i nomi (le facce le trovate nella foto sopra):

Paola Manfroni
Giuseppe Mastromatteo
Nicola Lampugnani
Francesco Taddeucci
Patrizio Marini
Federica Ariagno
Alessandro Canale
Giandomenico Puglisi
Alessandro Orlandi
Alessandro Izzillo

Vi lascio ai lavori selezionati. Nelle slide non troverete tre dei lavori entrati
freeze film
rewind film
confessionale radio
(NOTA A POSTERIORI: per un equivoco non ho inserito nelle slides due soggetti della campagna “lorem ipsum”, li aggiungo in coda.)

  • sandro

    Molto bello Air rubbish. Complimenti a chi l’ha fatto.

  • Giandomenico Puglisi

    Sabato ho avuto il piacere di presiedere anche a questa categoria e trovare dentro questi elaborati degli studenti dei lavori proprio belli.
    La cosa mi ha fatto molto piacere perchè agli studenti di pubblicità sono vicino in qualità di docente all’ACCADEMIA DI COMUNICAZIONE e quindi sapere che del talento in erba esiste ancora per chi ama questo lavoro è una bella garanzia per il futuro.
    Ne approfitto per rilanciare a Massimo Guastini e a tutti soci ADCI un’idea che è emersa proprio durante le giurie tra me e Alessandro Canale, si tratterebbe di dare a tutte le scuole di comunicazione un brief preciso ADCI, in modo tale che la giuria avrà anche parametri più precisi nella valutazione dei lavori.
    Il D&D fa regolarmente questa cosa e spesso noto che i lavori più belli scatursiscano da questi brief.
    Ultimo punto, potremmo creare brief ( 4? ) su tematiche filo sociali, pratiche però non lacrimosi e antichi, dedicati ai giovani dove in effetti il loro contributo di soluzione è fondamentale ( mi riferisco ad uno esempio come quello in short list della campagna AIVA). Per ora è solo un’idea magari nel corso dell’anno la faremo diventare una realtà.
    Ciao
    Giando

  • .

    Ma come mai gli studenti non hanno diritto ad un premio di riconoscimento?
    forse non valeva per tutti questo annuncio. Peccato

    http://www.facebook.com/photo.php?fbid=10150738572134739&set=o.114544328578996&type=1&theater

  • Augusto

    L’anno scorso per un errore di forma o una semplice distrazione del buon biffi si è votato per i metalli anche per gli studenti. Quindi si è creato un precedente e quindi ri chiamate le giurie per dare questi metalli.

    • http://scrittorefreelance.blogspot.com/ Gianni Lombardi

      I precedenti possono fare giurisprudenza, ma non sono vincolanti, soprattutto se il fatto è avvenuto per errore.

  • .

    Provate ad immaginare di vincere un premio senza vincere un premio.
    Tutti le categorie hanno dei premi, loro, che ne hanno più bisogno, non ne hanno diritto. Peccato, e pensare che i giovani, a quanto pare, non sono così male come si crede. Bisognerebbe valorizzare di più la loro categoria, magari iniziando con il premiarli quando se lo meritano.

    • FP

      Beh il premio è entrare nell’Annual dell’ADCI. Non è poca cosa.
      Ora inizia l’avventura per vincerne altri. Poi capirete più avanti quanto relativa sia l’importanza di un riconoscimento: esistono bellissime campagne che non hanno vinto nulla e ciofeche letteralmente “miracolate”. Io continuo a preferire le prime quando vedo un portfolio.

      Poi nessuno crede che i giovani siano male, anzi il vero problema è salvaguardarli nel lavoro vero, non certo nei premi.

    • .

      Se fosse relativa l’importanza dei premi, allora sarebbe relativo anche l’adci awards e di conseguenza il parteciparvi. Diciamo che tutto sarebbe un po’ più relativo, compreso questo messaggio…;)

  • http://www.nicolovolanti.com/ Nicolò

    Lavori che fanno onore. Bravi.

  • Pingback: Due lavori di studenti alle selezioni ADC*E | Il blog dell'ADCI

  • Pingback: 14 giugno premiazione Adci Awards 2012 | Il blog dell'ADCI